Contenuto sponsorizzato

Stava camminando in mezzo alla strada in stato confusionale, salvata dai carabinieri

Una signora anziana stava seguendo la linea in mezzo alle corsie di via Piave. I militari l'hanno notata e soccorsa 

Pubblicato il - 09 luglio 2018 - 12:53

TRENTO. Stava camminando in mezzo alla strada, lungo via Piave, quando è stata notata dai carabinieri di Trento che hanno deciso di fermarsi e l'hanno poi aiutata a ricondurla al proprio domicilio. I fatti si sono svolti ieri mattina, domenica. I carabinieri del Nor (aliquota radiomobile) della compagnia di Trento stavano percorrendo la strada che, poi, all'incrocio con via Barbacovi, conduce proprio alla caserma dell'Arma del capoluogo.

 

I militari hanno notato una signora anziana che stava camminando, in apparente stato confusionale, lungo la via, seguendo la linea centrale della carreggiata mettendo anche in pericolo la propria e altrui incolumità. I carabinieri si sono quindi accostati e, una volta appurate le difficoltà a interloquire della stessa signora, hanno proceduto ade accertare se fosse ospite di una struttura socio sanitaria assistenziale del capoluogo, dalla quale si era inavvertitamente allontanata.

 

Ottenute le informazioni necessarie e ricostruito il percorso della donna i carabinieri hanno provveduto ad accompagnare la signora fino al suo domicilio in sicurezza, evitando ulteriori situazioni di pericolo. I carabinieri la hanno, quindi, riaffidata all’assistenza della struttura ove era ospite, riuscendo così nella tutela della incolumità della persona e nella vicinanza alla cittadinanza.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato