Contenuto sponsorizzato

Terribile incendio sotto le Pale di San Lucano, albero cade sui cavi dell'alta tensione

Le fiamme stanno divorando parte di bosco e sono state scatenate dalla caduta di un albero sui cavi dell'alta tensione. Situate a nord-est delle Pale di San Martino sono molto complicate le operazioni di spegnimento (QUI AGGIORNAMENTI)

Pubblicato il - 24 October 2018 - 17:16

AGORDO. Il forte foen che sta spirando su tutto il Nord Est ha sradicato un albero che è caduto sui cavi dell'alta tensione scatenando un violento incendio sotto le Pale di San Lucano situate a nord-est delle Pale di San Martino da cui sono separate dalla Valle di San Lucano.Le fiamme stanno divorando parte del bosco che si trova tra i comuni agordini di Taibon e Cencenighe. Il fumo è altissimo e a momenti oscura completamente il cielo e, spinto dalle raffiche di vento, ha raggiunto anche Belluno

 

(Belluno, Foto Facebook)

 

Molto complicate le operazioni di spegnimento a causa del vento e delle difficoltà per i vigili del fuoco di raggiungere la zona. Tra l'altro il forte foen sta tenendo bloccati gli elicotteri che in queste condizioni non possono alzarsi in volo. I cavi tranciati hanno causato anche un black out e la Luxottica ha fermato la produzione come altre aziende del luogo. 

 

Sul posto stanno cercando di intervenire i vigili del fuoco di diversi corpi ma al momento le operazioni di spegnimento sono molto complicate mentre il bosco brucia a una velocità impressionante poiché il vento caldo ha seccato sottobosco e piante e facilita il diffondersi delle fiamme.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
28 July - 13:44
La promozione del concerto di Vasco Rossi? Sarà a carico di Trentino Marketing, così come le attività collaterali, l’allestimento di una [...]
Cronaca
28 July - 12:27
Continua il trend di crescita delle prenotazioni, soprattutto per quanto riguarda le fasce più giovani. Novità sulle vaccinazioni per le persone [...]
Cronaca
28 July - 11:59
Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 34 positivi a fronte di 2.962 test tra molecolari e antigenici. Sono 695 le persone in quarantena
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato