Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Val di Fassa, un'escursionista perde la vita

E' successo intorno alle 15, la donna di 70 anni è precipitata in un canalone. Il primo a intervenire il rifugista, ma troppo gravi le ferite riportate nella caduta

Pubblicato il - 08 September 2018 - 17:17

CANAZEI. Tragedia in Val di Fassa, un'escursionista ha perso la vita dopo essere precipitata per diversi metri.

 

E' successo intorno alle 15 lungo il sentiero 601 Viel del Pan, una settantenne poco prima di raggiungere il rifugio, un tratto piuttosto esposto, è caduta in un canalone per ruzzolare diversi metri lungo i ripidi pendii.

 

L'allarme è stato lanciato da un escursionista che ha assistito alla caduta, quindi è intervenuto subito il rifugista e poi il Soccorso alpino e l'elicottero.

 

Il personale tecnico e quello medico si sono calati sul luogo dell'incidente, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate nella caduta.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 Oct 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 09:41
Gli investigatori hanno calcolato, per le organizzazioni, un volume di affari di circa 500mila euro all’anno. Ogni organizzazione riusciva a [...]
Politica
06 ottobre - 09:05
Il coordinatore di Fratelli d'Italia, Alessandro Urzì, su un Fugatti-bis: "Sosteniamo il diritto dei governatori uscenti di poter correre per un [...]
Cronaca
06 ottobre - 06:01
A parlare è Andrea Miorandi, direttore di Dolomiti Ambiente (la società di Dolomiti Energia che gestisce la raccolta dei rifiuti a Trento e a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato