Contenuto sponsorizzato

Trasforma una ''C'' in ''G'' e tarocca la targa della moto: dai controlli arriva la sorpresa

E' successo a Pasquetta lungo la statale 46 all'altezza di Vallarsa. Le telecamere avevano registrato il transito di una moto senza assicurazione

Pubblicato il - 03 aprile 2018 - 15:22

ROVERETO. Aveva contraffatto la targa della moto, trasformando la 'G' in 'C', nei guai un cinquantenne vicentino, che nel giorno del suo compleanno si è visto sequestrare il mezzo. Ieri l'uomo stava percorrendo la strada statale 46 a Vallarsa, quando è stato fermato davanti alla caserma dei carabinieri. 

 

Poco prima del passaggio davanti alla stazione, le telecamere avevano, infatti, segnalato il transito di una moto priva di assicurazione e aveva immortalato la targa. I carabinieri a quel punto hanno fermato il cinquantenne per i controlli e le verifiche del caso.

 

Il motociclista, che viaggiava in comitiva verso Vicenza, aveva trasformato la 'G' in 'C', mentre i documenti dell'assicurazione mostravano la targa in modo corretto.

 

Questa alterazione ha portato al sequestro della moto, ma per i carabinieri il lavoro non è finito: gli agenti ora dovranno rintracciare il proprietario del veicolo con la targa 'clonata' per verificare l'eventuale presenza di sanzioni per comportamenti non addebitabili.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 settembre - 08:59
L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima delle 8 sulla strada provinciale 228 che passa per Masetti
Politica
17 settembre - 06:01
La dirigente della Formazione professionale ha detto che questo è il primo anno dei nuovi piani di studio e quindi sono 12 mesi di assestamento. [...]
Montagna
16 settembre - 10:52
Per celebrare il suo 150esimo anniversario una banca svizzera ha posizionato su 150 vette dell’arco alpino delle “steli pubblicitarie”. La [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato