Contenuto sponsorizzato

Trasforma una ''C'' in ''G'' e tarocca la targa della moto: dai controlli arriva la sorpresa

E' successo a Pasquetta lungo la statale 46 all'altezza di Vallarsa. Le telecamere avevano registrato il transito di una moto senza assicurazione

Pubblicato il - 03 aprile 2018 - 15:22

ROVERETO. Aveva contraffatto la targa della moto, trasformando la 'G' in 'C', nei guai un cinquantenne vicentino, che nel giorno del suo compleanno si è visto sequestrare il mezzo. Ieri l'uomo stava percorrendo la strada statale 46 a Vallarsa, quando è stato fermato davanti alla caserma dei carabinieri. 

 

Poco prima del passaggio davanti alla stazione, le telecamere avevano, infatti, segnalato il transito di una moto priva di assicurazione e aveva immortalato la targa. I carabinieri a quel punto hanno fermato il cinquantenne per i controlli e le verifiche del caso.

 

Il motociclista, che viaggiava in comitiva verso Vicenza, aveva trasformato la 'G' in 'C', mentre i documenti dell'assicurazione mostravano la targa in modo corretto.

 

Questa alterazione ha portato al sequestro della moto, ma per i carabinieri il lavoro non è finito: gli agenti ora dovranno rintracciare il proprietario del veicolo con la targa 'clonata' per verificare l'eventuale presenza di sanzioni per comportamenti non addebitabili.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 January - 16:17

L'ultimo "Report valanghe" indica un "rischio marcato" su gran parte del Trentino. Un avviso di pericolo è stato emesso quest'oggi anche dal comune di Tre Ville. Possibili distacchi valanghivi ai piedi del monte Pancugolo e si allerta in merito a potenziali eventi anche in aree tipicamente gestite del comprensorio sciabile di Madonna di Campiglio sui versanti del Grostè e dello Spinale

26 January - 18:29

Proseguono incessanti le operazioni di ricerca di Domenico Carrara, il 33enne insegnante a Bienno, nel Bresciano, scomparso da domenica dopo un'uscita per una passeggiata serale. Oltre 80 le persone impegnate, con 2 elicotteri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato