Contenuto sponsorizzato

Trovato il corpo senza vita di un 29enne nei boschi di Sardagna

Nel mese di settembre era stata denunciata da sua scomparsa

Pubblicato il - 06 febbraio 2018 - 09:39

TRENTO. Pensavano fossero solamente dei vestiti ma invece, dopo aver fatto pochi passi per avvicinarsi, hanno capito che si trattava dei resti di una persona. E' successo sabato nei boschi che si trovano sotto Sardagna.

 

Immediatamente gli escursionisti hanno dato l'allarme e sul posto si sono portati i Carabinieri di Trento e i Vigili del fuoco. Dalle condizioni che si trovava il cadavere si è capito subito che era in questo posto da diverso tempo.

 

Poco lontano le forze dell'ordine hanno ritrovato i documenti. Si tratterebbe di un ragazzo di 29 anni di origine nordafricana la cui scomparsa da Lavis risulta da settembre dello scorso anno. I traumi rilevati sono compatibili con una caduta dall'alto.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 maggio - 20:00
Trovati 57 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore, sesto giorno consecutivo senza vittime legate all'epidemia. Sono [...]
Cronaca
09 maggio - 16:26
L'allerta è scattata poco dopo mezzogiorno all'altezza del centro abitato di Castello sul territorio comunale di Terragnolo. In azione la macchina [...]
Economia
09 maggio - 17:48
Il cronoprogramma per l’entrata in servizio di Indaco “l’Amazon trentina”, Spinelli: “Abbiamo imposto tempi che sono nell’ordine di 8 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato