Contenuto sponsorizzato

Ubriaco contromano sulla Valsugana. Fermato dai carabinieri

Nel corso delle vacanze pasquali sono state 8 le persone fermato e denunciate per guida in stato di ebbrezza

Pubblicato il - 03 April 2018 - 12:58

VALSUGANA. Stava percorrendo la statale 47 ubriaco contromano in direzione Padova, da Cirè verso Pergine. A finire nei guai è un 53enne che è stato fermato dai carabinieri di Borgo Valsugana prima che si verificassero incidenti.

 

Il fatto è avvenuto sabato notte quando al 112 sono giunte più segnalazioni di persone che percorrevano la statale 47 e riferivano di un’autovettura che procedeva contromano. L’equipaggio del Nucleo Radiomobile, in quel momento in turno, si è immesso nella statale e ha intercettato subito il mezzo.

 

Il 53enne alla guida, sottoposto al controllo etilometrico, rivelava un valore medio di alcol nel sangue pari a 2,08 G/L.

 

Sono otto, in totale, le persone denunciato in stato di ebbrezza alcolica nel corso dei controlli straordinari del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Trento in occasione delle festività pasquali.

 

Sempre nelle ore notturne di sabato, i carabinieri, hanno sorpreso alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica un 22enne. In questo caso la media delle rilevazioni effettuate tramite l’etilometro è stata di 0,85 g/l.

 

Ad Ospedaletto, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fermato un 38enne, alla guida della propria autovettura con uno stato alcolico medio pari a 3,52 g/l. Sempre i carabinieri di Borgo Valsugana, hanno fermato una 42enne che conduceva il proprio mezzo con un valore medio di alcol pari a 1,41 g/l.

 

I carabinieri di Levico Terme, hanno denunciato invece un 60enne, rimasto ferito in un incidente stradale da lui stesso causato ma senza coinvolgere altri veicoli. Gli è stato riscontrava un valore medio pari a 1,73 g/l.

 

Domenica notte, di nuovo un equipaggio del Nucleo Radiomobile, ha denunciato un italiano 58enne, fermato a Borgo Valsugana con un valore medio di 1,21 g/l e i carabinieri di Baselga di Pinè hanno invece fermato nel loro territorio e sempre di notte un 59enne, sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolico pari a 1,81 g/l.

 

I carabinieri di Pergine Valsugana hanno infine denunciato un 57enne fermato sulla Valsugana. All’etilometro rivelava un valore medio di 1,92 g/l.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 January - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato