Contenuto sponsorizzato

Un cavallo precipita per circa 40 metri e muore, recuperato con l'elicottero

L'incidente è successo in Maranza, lungo il sentiero che collega il bivacco Bailoni e il rifugio. Sul posto vigili del fuoco volontari di Villazzano e il nucleo Saf dei permanenti di Trento

Pubblicato il - 01 maggio 2018 - 17:59

TRENTO. Un cavallo è morto in Maranza poco prima del rifugio. E' successo verso le 12.30, un gruppo di cinque escursionisti stavano scendendo lungo il sentiero Sat numero 412, quando un equino è scivolato per cadere circa 40 metri nella scarpata.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di Villazzano e il nucleo Saf dei permanenti di Trento per recuperare il cavallo, il quale è stato legato a un cavo e trasportato in Cimirlo in luogo sicuro.

 

Il sentiero, che collega il bivacco Bailoni e il Rifugio Maranza, è molto stretto e in quel momento il conduttore del cavallo non era in sella, tanto che è uscito illeso.

 

Nessuna speranza invece per l'animale, deceduto sul colpo a causa dei traumi riportati nel corso della rovinosa caduta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
31 luglio - 06:01
Fra lockdown, restrizioni e perdite altissime i lavoratori dello spettacolo sono stati fra i più danneggiati dalla pandemia: “Viviamo nella [...]
Montagna
30 luglio - 16:53
A seguire l'esempio dei due rifugi sul Presena saranno presto anche Passo Paradiso e Malga Valbiolo. Il direttore del consorzio Pontedilegno - [...]
Cronaca
31 luglio - 08:42
L'omicidio è avvenuto martedì notte in un appartamento in centro a Brunico. Il movente rimane ancora sconosciuto, nelle scorse ore i risultati [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato