Contenuto sponsorizzato

Un escursionista trentino precipita per circa 5 metri, elitrasportato d'urgenza al Santa Chiara

Gravissimo incidentelungo il sentiero 233 in Val Scura sopra l'abitato di Caldonazzo, un 51enne residente a Borgo è precipitato per circa cinque metri. L'allarme lanciato dai compagni di comitiva

Pubblicato il - 28 April 2018 - 20:29

CALDONAZZO. Gravissimo incidente intorno alle 18 lungo il sentiero 233 in Val Scura sopra l'abitato di Caldonazzo, quando un uomo trentino di 51 anni, residente a Borgo, è precipitato per circa cinque metri.

 

L'uomo stava percorrendo la ferrata in compagnia di altre tre persone, ma a un certo punto ha perso l'appiglio per precipitare per diversi metri.

 

Immediato l'allarme lanciato dal resto della comitiva e sul posto si sono subito portati i soccorsi, compreso l'elicottero, e il Soccorso alpino dell'area Trentino centrale.

 

Gli uomini del soccorso alpino hanno stabilizzato l'escursionista e prestato le prime cure, prima dell'elitrasporto d'urgenza all'ospedale Santa Chiara.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 March - 13:42
In zona gialla dovrebbero restare valle d'Aosta e Liguria, la Sardegna in quella bianca; il presidente delle Marche, Francesco Acquaroli, inserisce in zona rossa le province di Macerata e Ancona. La Provincia di Bolzano si è autoproclamata zona rossa fino al 14 marzo, mentre quella di Trento, secondo quanto affermato dal governatore, dovrebbe restare in zona arancione
05 March - 14:10

In questi giorni diversi segretari ed esponenti gli hanno chiesto di ripensarci nonostante il gravissimo attacco fatto su Facebook al partito e i pessimi risultati ottenuti con un Pd narcotizzato, immobile da due anni, mentre intorno tutto è cambiato a una velocità supersonica. Zingaretti ha avuto la qualità di non essere divisivo ma semplicemente perché di fatto non si è mai espresso. C'è bisogno di altro

05 March - 12:30

Numeri in leggero calo in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore si registrano 230 nuovi positivi e 4 decessi. Preoccupa intanto la variante sudafricana, con l'individuazione di 15 casi nella serata di giovedì 4 marzo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato