Contenuto sponsorizzato

Un'esplosione e poi le fiamme alte diversi metri. Un camper distrutto dal fuoco

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di Borgo Valsugana e i carabinieri. Tra le ipotesi lo scoppio di una bombola di gas 

Pubblicato il - 13 marzo 2018 - 09:18

BORGO VALSUGANA. Sono bastati pochi minuti perché ieri sera le fiamme avvolgessero un camper che si trovava in un parcheggio in zona cimitero a Borgo. L'allarme è stato dato poco prima delle 21 e sul posto si sono portate immediatamente i vigili del fuoco volontari di Borgo Valsugana assieme ad una pattuglia dei carabinieri.

L'intervento dei vigili è stato molto delicato perchè all'interno del mezzo, avvolto ormai da fiamme alte qualche metro, si trovavano delle bombole di gas. Secondo una prima ricostruzione la causa dell'incendio potrebbe essere stata proprio una bombola. Alcune testimoni, infatti, hanno riferito di aver sentito un paio di colpi e successivamente un boato.

 

Il mezzo, purtroppo, è andato interamente distrutto e un altro camper che si trovava accanto è rimasto danneggiato. Per fortuna al momento dello scoppio all'interno del camper e nelle vicinanze non erano presenti persone. Sull'origine dell'incendio sono stati avviati degli accertamenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

09 dicembre - 13:08

L'Ente Nazionale Protezione Animali chiede ai primi cittadini delle ordinanze. Già il Consiglio comunale di Rovereto ha scelto di mettere dine ai fuochi d'artificio

09 dicembre - 05:01

C'è anche nel masterplan di sviluppo del Bondone ''Necessario tenere in considerazione gli importanti cambiamenti climatici in atto e valutare quindi con attenzione la necessità di anticipare un cambio di prospettiva dell’offerta turistica", ma la discussione politica non sembra ancora cominciata

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato