Contenuto sponsorizzato

Va a fuoco una ruota della corriera, l'autista scende e doma le fiamme. Poi offre la colazione ai pompieri

E' successo questa mattina alle 5.45 in località Conca d'Oro a un mezzo con passeggeri a bordo, diretto verso Malcesine

Pubblicato il - 15 agosto 2018 - 15:46

RIVA DEL GARDA. Ha visto del fuoco uscire dalla ruota posteriore e così è sceso dal mezzo, ha preso l'estintore ed è corso a spegnere l'incendio. Ha dimostrato riflessi pronti e grande preparazione l'autista di un pullman che questa mattina, intorno alle 5.45, si trovava in località Conca d'Oro a Torbole. Infatti all'arrivo dei vigili del fuoco le operazioni di spegnimento delle fiamme erano già state concluse. 

 

I pompieri di Riva del Garda, comunque, hanno raggiunto il mezzo in tempi rapidissimi e hanno notato che la corriera di linea diretta verso Malcesine era ferma in mezzo alla strada. L'autista, come detto, aveva già scongiurato il peggio. Viste le fiamme uscire dalla ruota ha scaricato sull'incendio l'estintore in dotazione al mezzo evitando che si propagasse alla corriera che aveva dei viaggiatori a bordo.

 

Dopo un'attenta verifica sulla fattibilità dell'operazione il mezzo è stato rimesso in moto e, scortandolo con l'autobotte, è stato portato a lenta velocità all'autostazione di Riva del Garda. Qui è stato raffreddato nuovamente in attesa della riparazione.

 

L'autista del mezzo, che da subito si è detto dispiaciuto di aver svegliato una intera squadra di vigili del fuoco alle prime luci dell'alba di una giornata festiva, ha insistito per offrire, di tasca propria, la colazione in una pasticceria locale a tutta la squadra di vigili del fuoco intervenuti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 gennaio - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 gennaio - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato