Contenuto sponsorizzato

Paura in Valsugana, un'autocisterna finisce in fiamme e rischia di esplodere. Il conducente mantiene il sangue freddo e inizia a spegnere il fuoco

E' successo poco prima delle 7 lungo la strada statale 47 della Valsugana all'altezza del centro abitato di Grigno, l'autocisterna stava viaggiando in direzione Trento quando il conducente ha notato un po' di fumo uscire dal mezzo. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di zona per gestire l'emergenza

Pubblicato il - 17 ottobre 2019 - 13:38

GRIGNO. Paura questa mattina all'alba, un'autoarticolato è finito in fiamme. Un intervento delicato in quanto il mezzo pesante era adibito a trasporto gasolio.

 

E' successo poco prima delle 7 lungo la strada statale 47 della Valsugana all'altezza del centro abitato di Grigno, l'autocisterna stava viaggiando in direzione Trento quando il conducente ha notato un po' di fumo uscire dal mezzo.

 

La causa sarebbe un freno che si è bloccato, un'avaria che ha surriscaldato l'impianto e così gli pneumatici hanno iniziato a prendere fuoco.

 

Le fiamme si sono sviluppato velocemente, ma il conducente è riuscito a mantenere il sangue freddo, quindi ha preso l'estintore e avviato le prime operazioni di spegnimento.

 

Nel frattempo il camionista ha allertato i soccorsi e sul posto si sono tempestivamente i vigili del fuoco di Grigno, così come le forze dell'ordine per gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, quindi hanno completato le procedure di spegnimento e evitato definitivamente che la cisterna potesse esplodere. 

 

I vigili del fuoco hanno quindi controllato le temperature del mezzo per evitare che eventuali focolai potessero ripartire. Il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi ha scongiurato il peggio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

11 novembre - 19:43

La miccia si accende per il post su Facebook di un allevatore del perginese. Da lì le risposte piccate dei sindaci di Frassilongo e Pergine con quest'ultimo che rimuove tutto. A far da paciere il primo cittadino di Palù, che però si toglie qualche sassolino

11 novembre - 19:37

Il partito secessionista ha celebrato l'anniversario dell'arrivo delle truppe italiane al Brennero apponendo sul cippo di confine un sacco con una scritta rivendicativa. "Il Brennero è e resterà un confine ingiusto che ha diviso il Tirolo, incatenando i sudtirolesi a uno stato straniero, al quale non volevano appartenere". Non è la prima volta che il confine italo-austriaco finisce al centro delle iniziative della Südtiroler Freiheit

11 novembre - 13:46

Il blocco di una corsa avvenuto settimana scorsa nei pressi di Mezzana aveva spinto la consigliera Lucia Coppola a depositare un'interrogazione per comprendere le motivazioni e gli eventuali problemi di manutenzione. Questioni che da Trentino Trasporti vengono considerate però imprevedibili e dovute a condizioni meteorologiche eccezionali 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato