Contenuto sponsorizzato

Paura in Valsugana, un'autocisterna finisce in fiamme e rischia di esplodere. Il conducente mantiene il sangue freddo e inizia a spegnere il fuoco

E' successo poco prima delle 7 lungo la strada statale 47 della Valsugana all'altezza del centro abitato di Grigno, l'autocisterna stava viaggiando in direzione Trento quando il conducente ha notato un po' di fumo uscire dal mezzo. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di zona per gestire l'emergenza

Pubblicato il - 17 ottobre 2019 - 13:38

GRIGNO. Paura questa mattina all'alba, un'autoarticolato è finito in fiamme. Un intervento delicato in quanto il mezzo pesante era adibito a trasporto gasolio.

 

E' successo poco prima delle 7 lungo la strada statale 47 della Valsugana all'altezza del centro abitato di Grigno, l'autocisterna stava viaggiando in direzione Trento quando il conducente ha notato un po' di fumo uscire dal mezzo.

 

La causa sarebbe un freno che si è bloccato, un'avaria che ha surriscaldato l'impianto e così gli pneumatici hanno iniziato a prendere fuoco.

 

Le fiamme si sono sviluppato velocemente, ma il conducente è riuscito a mantenere il sangue freddo, quindi ha preso l'estintore e avviato le prime operazioni di spegnimento.

 

Nel frattempo il camionista ha allertato i soccorsi e sul posto si sono tempestivamente i vigili del fuoco di Grigno, così come le forze dell'ordine per gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, quindi hanno completato le procedure di spegnimento e evitato definitivamente che la cisterna potesse esplodere. 

 

I vigili del fuoco hanno quindi controllato le temperature del mezzo per evitare che eventuali focolai potessero ripartire. Il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi ha scongiurato il peggio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.23 del 06 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 giugno - 10:44

E' successo ieri pomeriggio in vicolo Bellesini. Due gruppi di ragazzi, per la maggior parte minorenni, si sono scontrati. Un'aggressione verbale diventata poi fisica. Due giovani di 17 e 18 anni sono stati soccorsi dall'ambulanza. Il consigliere comunale Andrea Maschio: "Una violenza mai vista, residenti spaventati"

07 giugno - 06:04

La Pat scarica il barile sulle amministrazioni locali ma il cantiere è provinciale, Betta: “Fino a quando la Provincia non metterà in sicurezza la zona noi abbiamo le mani legate”. Il proprietario del Baia Azzurra: “Questa incertezza mette a repentaglio anche le entrate, spesso uniche, delle famiglie dei nostri collaboratori”

07 giugno - 10:33

Momenti di paura per alcuni residenti. L'acqua è entrata nelle abitazioni e ha allagato i negozi. Bloccate diverse auto (Foto e Video all'interno)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato