Contenuto sponsorizzato

Valsugana in tilt. Camion perde il controllo e si scontra con il guardrail. Tragedia sfiorata

Le barriere spartitraffico hanno comunque retto altrimenti il mezzo pesante sarebbe finito nell'altra corsia che in quel momento era molto trafficata. La strada ora è bloccata in entrambe le direzioni all'altezza dell'uscita per il centro commerciale

Pubblicato il - 21 giugno 2018 - 15:38

PERGINE. Ha letteralmente sfondato il guardrail andando e ha rischiato di perdere una delle putrelle in metallo che, fortunatamente, non è saltata nell'altra corsia dove avrebbe potuto causare danni ancora peggiori. Grave incidente questo pomeriggio poco dopo le 14 sulla statale 47 della Valsugana, all'altezza del centro commerciale tra Ciré e Pergine.

 

 

Un camion che trasportava materiale edile e stava viaggiando in direzione Trento, ha sbandato finendo per andare a sbattere violentemente contro il guardrail che, comunque, ha resistito all'impatto e ha evitato che il mezzo pesante finisse nell'altra corsia dove avrebbe potuto provocare un vero disastro visto che, come al solito, la corsia opposta era molto trafficata.

 

 

Non sono ancora chiare le cause che hanno provocato lo sbandamento del mezzo, quel che è certo è che anche il carico che stava trasportando ha rischiato di essere sbalzato sulla statale ma per fortuna le barriere del rimorchio hanno contenuto le putrelle edili eccetto una che è saltata fuori restando, però, vicina al camion.

 

 

Sul posto sono subito giunti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine oltre a un'ambulanza. Il traffico in direzione Trento si è completamente bloccato e anche quello a salire verso Pergine ha subito gravi ripercussioni. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 05:01

Un'immagine registrata utilizzata per la campagna elettorale, tutto senza autorizzazione. Un caso che non è sfuggito alla proprietaria del "marchio", che è Cristina Fogazzi, conosciuta come l'Estetista cinica, che si è resa protagonista di un durissimo affondo contro Odilla Ponti candidata della Lega alle elezioni amministrative di Trento

21 settembre - 20:05

Ecco i dati per comune per il Referendum in Trentino. Alla fine in provincia ha vinto il Sì con il 63,61% (mentre in Alto Adige ha superato il 79%). Ecco il focus su tutte le amministrazioni

21 settembre - 19:24

Le persone che si trovano nella lista del governatore sono riusciti a più che triplicare i consensi che in questo momento riesce a raccogliere il Carroccio e si trova con una percentuale di poco lontana a quella del Partito Democratico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato