Contenuto sponsorizzato

Vanno ad arrampicare ma vengono bloccati dal buio. Due 26enni in salvo grazie al Soccorso Alpino

Sul posto è intervenuto anche il corpo dei vigili del fuoco volontari di Dro. Il soccorso alpino: "Pianificate con attenzione le uscite partendo presto al mattino e con attrezzatura idonea"

Pubblicato il - 05 November 2018 - 08:39

DRO. Si sono avventurati su una parete di arrampicata ma hanno fatto male i conti e il buio li ha sorpresi bloccandoli e costringendoli a chiamare aiuto. E' successo a due giovani vicentini di 26 anni che ieri pomeriggio si era avventurati per la via Teresa sulle Placche Zebrate, famosa parete di arrampicata nel comune di Dro.

I due ragazzi si trovavano all'ultimo tiro della via quando sono stati sorpresi dal buio. Impossibilitati a proseguire con sicurezza hanno chiamato la Centrale Unica per le Emergenze 112 e immediatamente è stata inviata sul posto una squadra di Tecnici del Soccorso Alpino Trentino.


Grazie all'intervento della fotoelettrica dei Vigili del Fuoco di Dro è stata illuminata l'area e i Tecnici del Soccorso Alpino Trentino sono potuti intervenire raggiungendo l'arrivo della via e calandosi dall'alto. Gli arrampicatori, fortunatamente incolumi, hanno concluso la via in autonomia e sono stati poi accompagnati alla base della parete.

Il Soccorso Alpino Trentino consiglia a tutti gli escursionisti di pianificare con attenzione le uscite partendo presto al mattino, sfruttando così maggiormente le ore di luce, e di portare con sé attrezzatura idonea al terreno e alle possibili condizioni climatiche. Importante calcolare i tempi di percorrenza della propria escursione in considerazione del fatto che le giornate si accorciano e le temperature in montagna si fanno via via più rigide.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 March - 05:01

E' il Trentino il territorio che ha registrato in Italia il maggior eccesso di mortalità nel periodo ottobre-dicembre 2020 (+65,4%). Su tutto l'arco dell'anno, invece, la Provincia di Trento è seconda solamente alla Lombardia, con un 29,9% in più rispetto al 36,6% registrato dal vicino lombardo

 

05 March - 18:48

Le scuole continuano con il solito percorso con le superiori al 50% in presenza. Il presidente Fugatti: "Il livello del contagio è importante, compreso quello tra i giovani. I dati in generale comunque non ci lasciano indifferenti, serve ancora maggiore serietà nell'osservare quanto avviene giorno per giorno"

06 March - 08:27

Sono stati evacuati anche alcuni appartamenti della cooperativa Villa Maria che si trovavano nel condominio. Le persone sono state portate nel centro diurno di Volano. "L'edificio - ha spiegato il sindaco - non dovrebbe avere problemi dal punto di vista statico ma faremo delle attente verifiche"

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato