Contenuto sponsorizzato

Sbagliano il sentiero e si trovano bloccati nel cuore della notte in un canalone, salvati all'alba

L'allerta è scattata intorno alle 2.30 tra sabato 26 e domenica 27 settembre nell'Alto Garda. Due ragazzi polacchi hanno intrapreso la via Claudia lungo le placche zebrate a Dro. In azione soccorso alpino e vigili del fuoco di zona

Pubblicato il - 27 September 2020 - 11:29

DRO. Notte di lavoro per la macchina dei soccorsi, due persone hanno sbagliato il sentiero di rientro e si sono bloccati in un canalone.


L'allerta è scattata intorno alle 2.30 tra sabato 26 e domenica 27 settembre nell'Alto Garda

 

Due ragazzi polacchi hanno intrapreso la via Claudia lungo le placche zebrate a Dro

Un percorso completato in serata senza difficoltà ma qualcosa è andato storto lungo il tragitto di rientro. 

 

I due hanno sbagliato sentiero di rientro e si sono ritrovati in un canalone impervio di ghiaioni e sassi.

 

Troppo alto il rischio di scivolare e cadere, così hanno interessato il Numero unico per le emergenze e subito si sono attivati soccorso alpino e vigili del fuoco di Dro.

 

I pompieri si sono portati sul posto per illuminare la zona con la fotoelettrica e individuare i due sportivi.

Una volta localizzati sono entrate in azione le unità del soccorso alpino della stazione di Riva del Garda.

 

I soccorritori sono saliti in auto per avvicinarsi ai due ragazzi in difficoltà, quindi hanno continuato l'operazione a piedi per circa mezz'ora e poi hanno predisposto una calata di 60 metri


Contestualmente hanno attrezzato le corde fisse per riportare gli escursionisti sul sentiero tradizionale di rientro e accompagnarli alla auto. Un'attività che si è conclusa praticamente all'alba, alle 5.30 di questa mattina.

 

Nonostante le temperature e il tempo trascorso nel canalone, i due ragazzi sono stati fortunatamente trovati in buone condizioni e non si è reso necessario l'intervento del personale sanitario.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato