Contenuto sponsorizzato

Alla vista dei carabinieri cerca di gettare 1000 dosi di hashish nel lago. Arrestato un corriere della droga

E' successo in località Pontetto del Comune di Imer vicino al bacino della diga. L'uomo teneva 5 panetti di hashish tra le cosce. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine

Pubblicato il - 31 December 2019 - 11:55

IMER. I carabinieri della Stazione di Imer, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Primiero, nel corso della consueta attività di controllo del territorio, hanno intercettato un corriere con mezzo chilo di hashish.

 

I militari dell'arma, infatti, qualche giorno fa, vedendo transitare un'autovettura guidata da un extracomunitario cinquantenne residente nel Primiero e già noto ai Carabinieri per specifici precedenti in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deciso di seguirla.

 

L'uomo, però, vedendo che i carabinieri lo stavano seguendo, ha deciso di fermarsi in località Pontetto del Comune di Imer vicino al bacino della diga. Probabilmente il suo obiettivo era quello di "disfarsi" di quello che aveva. Il pronto intervento dei Carabinieri, però, intervenuti prima che l'uomo aprisse le portiere dell'auto, ha evitato che gettasse nel lago artificiale quello che stava trasportando: cinque panetti di hashish del peso di 100 grammi ciascuno. I panetti erano tenuti tra le cosce, pronti evidentemente per essere gettati nel bacino.

I militari hanno così iniziato a perquisire l’auto e quindi la sua residenza di Primiero.

Il cinquantunenne è stato quindi tratto in arresto per il reato di detenzione di stupefacenti con finalità di spaccio e accompagnato presso la Stazione di Imer per la redazione degli atti conseguenti.

 

Per direttissima, l'uomo è stato quindi condannato alla pena di un anno di reclusione e gli è stata comminata una multa di 6.000 euro.

 

L’operazione dei carabinieri ha permesso di togliere dal “mercato” almeno mille dosi per un valore di circa 5.000 euro, ma soprattutto è stato interrotto un flusso di droga per le festività.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 January - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

20 January - 19:12

Nell'ultimo confronto Stato-Regioni si è parlato dei tagli della Pfizer nella fornitura dei vaccini: "Abbiamo manifestato il nostro sconcerto". Un altro argomento è stato quello dei ristori. "Auspichiamo che il governo in carica sappia rispettare gli accordi presi con le categorie economiche. Non ci sono ancora garanzie e questo ci preoccupa". Il punto sui test salivari

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato