Contenuto sponsorizzato

Ancora bocconi avvelenati: nella zona tra Campiello e Novaledo muoiono due cani e una volpe

La zona interessata è quella tra Campiello di Levico e Novaledo. Trovati una decina di pezzi di carne. È partita la denuncia contro ignoti

Pubblicato il - 26 April 2019 - 13:10

LEVICO. Due cani e una volpe morti: cosa hanno in comune? Tutti tre sarebbero passati dalla stessa zona, tra Campiello di Levico e Novaledo. Si pensa (come accaduto in passato, qui e qui articoli) a dei bocconi avvelenati: il padrone di uno dei due cani ha sporto denuncia, ora si attendono i risultati delle analisi dell'Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie.

 

La strada dove la triste vicenda è iniziata è via Castagneto, a Novaledo. Una strada che, a prima vista, sembrerebbe ideale per una passeggiata con il proprio cane. Ma che per un signore della zona ha significato perdere il suo fidato compagno a quattro zampe.

 

L'animale sarebbe morto avvelenato: questa la versione del suo padrone che, tramite il suo veterinario di fiducia, ha inviato dei campioni per delle analisi all'Istituto zooprofilattico delle Venezie. E il responso parlerebbe proprio di avvelenamento (ma per sapere il principio attivo utilizzato sarebbe necessario ancora qualche giorno).

 

Una situazione che ha portato l'uomo a sporgere denuncia contro ignoti. Sarebbe seguita la comunicazione in procura per presunta uccisione di animali.

 

A perdere la vita, infatti, non è stato solo il cane di cui abbiamo già parlato, ma anche un altro cane e una volpe. E in zona, tra Novaledo e via Delle Alte a Campiello di Levico, sarebbe stata rinvenuta una decina di pezzi di carne.

 

Campioni che, assieme a quelli prelevati dagli altri due animali morti, sono ora affidati all'Istituto zooprofilattico. Per i risultati (e quindi anche per sapere con certezza cosa possa essere accaduto) bisognerà attendere.

 

I forestali hanno controllato la zona; intanto il padrone del primo cane ha deciso di raccontare la sua storia su Facebook, anche per invitare i padroni di altri cani a prestare attenzione.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 May - 08:30
Il giovane in condizioni ancora molto gravi con ustioni di secondo e terzo grado si trova al centro grandi ustionati di Murnau in Baviera. Un altro [...]
Cronaca
22 May - 06:01
Oltre 100 dipendenti dell'Azienda sanitaria tra tecnici, infermieri e medici assieme a 400 volontari che hanno gestito le postazioni di soccorso [...]
Cronaca
22 May - 07:24
A dare l'allarme i colleghi che hanno immediatamente chiamato le forze dell'ordine. Alla guida dell'auto un uomo di 36 anni che, fermato dalle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato