Contenuto sponsorizzato

Appicca un incendio nel bosco ma due cittadini lo vedono e lo inseguono. Arrestato 55enne di Trento

I due cittadini, un turista e un residente, hanno iniziato a seguire l'uomo e avvisato la polizia locale. Intervenuti sul posto gli agenti, grazie ai rilievi fatti, hanno tratto in arresto l'uomo 

Pubblicato il - 16 August 2019 - 17:00

BASELGA DI PINE'. Ha l'obbligo di dimora a Trento in attesa del prossimo processo con rito abbreviato l'uomo che giovedì è stato trovato in prossimità di un incendio boschivo in località Meime. Sarebbe infatti lui l'autore delle fiamme.

 

Ad individuarlo sarebbero stati due cittadini che si erano insospettiti nel vedere un uomo in abiti non consoni per essere in montagna e a poca distanza una colonna di fumo. L'uomo stava osservando le fiamme che avevano già lambito i primi alberi anche grazie al leggero vento che soffiava.
 

Immediatamente i due cittadini vedendo la situazione hanno avvisato le forze dell'ordine e sul posto si è portata una pattuglia del Pronto Intervento della Polizia Locale dell'Alta Valsugana assieme al Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari che si è occupato delle operazioni di spegnimento dell'incendio.

 

L'impegno dei due cittadini e la collaborazione con la polizia locale e i vigili del fuoco hanno permesso di evitare che le fiamme si propagassero e di individuare l'autore.

L’uomo di 55 di Trento, con precedenti e seguito dal Centro di Salute Mentale del capoluogo, è stato fermato dalla polizia locale. In un primo momento si è dichiarato estraneo al fatto ma dopo una perquisizione è stato rinvenuto un accendino e anche una ustione alla mano destra. Questi rilievi assieme alle testimonianze raccolte dei due cittadini che avevano visto l'uomo vicino all'incendio hanno fatto scattare l'arresto per il reato di incendio boschivo. Sono andati distrutti circa 30 metri quadri di sottobosco.

 

L'uomo ora ha l'obbligo di dimora nel comune di Trento in attesa di prossimo processo con rito abbreviato.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 giugno - 18:46
Fra i quattro nuovi casi due riguardano persone comprese nella fascia fra i 60 ed i 69 anni. Il rapporto contagi tamponi si attesta allo 0,26%
Politica
24 giugno - 19:27
Per discutere del tema dei grandi carnivori Fugatti si è recato a Roma, al Ministero dell’Interno. L’Oipa: “Senz’altro anche la ministra [...]
Cronaca
24 giugno - 16:15
Il match di ieri sera tra Germania e Ungheria è finito in pareggio sul 2 a 2: per festeggiare il suo goal Goretzka ha esultato facendo il gesto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato