Contenuto sponsorizzato

Aveva appiccato un incendio ma era stato visto da alcuni cittadini. Ora è stato condannato ad un anno di reclusione

L'uomo era stato visto mentre osservava le fiamme in località Meie a Baselga di Pinè nel giorno di ferragosto. Successivamente fermato dalla polizia locale 

Pubblicato il - 25 September 2019 - 08:27

TRENTO. Dovrà scontare un anno di reclusione il 55enne di Trento che il giorno di ferragosto è stato visto appiccare un incendio in località Meie a Baselga di Pinè. (QUI L'ARTICOLO)

 

A deciderlo è stato il giudice del Tribunale di Trento. L'uomo, seguito da alcuni anni dal Servizio di salute mentale, era stato visto due cittadini che si erano insospettiti nel vedere una persona in abiti non consoni per essere in montagna e a poca distanza una colonna di fumo. L'uomo stava osservando le fiamme che avevano già lambito i primi alberi.

 

Immediatamente i due avevano chiamato i pompieri, fermato l'uomo e chiesto l'intervento anche della polizia locale. Il soggetto in un primo momento si era detto estraneo i fatti ma le indagini portate avanti e diversi elementi raccolti hanno confermato il quadro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
21 giugno - 15:31
La commissione politiche sociali guidata da Paolo Holneider ha lavorato per verificare la possibilità di implementare lo "psicologo di quartiere". [...]
Cronaca
21 giugno - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Cronaca
21 giugno - 12:17
All'indomani della caduta della funivia Stresa-Mottarone, il Comune di Cavalese e la Comunità di valle avevano scritto alla prima cittadina [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato