Contenuto sponsorizzato

Attraversa la strada ma viene centrata da un'auto. Una 67enne finisce a terra dopo essere stata investita

L'allarme è scattato intorno alle 16, l'auto stava percorrendo via Taramelli, quando all'altezza della curva che collega il cimitero di Trento e via Giusti si è trovato davanti la donna che attraversava la strada

Pubblicato il - 04 November 2019 - 16:46

TRENTO. Una 67enne è stata investita da un'auto a Trento. L'incidente è avvenuto in via Torquato Taramelli.

 

La 67enne, subito soccorsa, è stata accompagnata all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti, anche se fortunatamente non ha riportato ferite gravi.

 

L'allarme è scattato intorno alle 16, l'auto stava percorrendo via Taramelli, quando all'altezza della curva che collega il cimitero di Trento e via Giusti al sottopassaggio per Le Albere, si è trovato davanti la donna che attraversava la strada.

 

Il conducente procedeva con la vettura a bassa velocità ma non è riuscito a frenare in tempo per colpire la 67enne che è quindi caduta a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e ascoltare le testimonianze.

 

L'area è stata circoscritta, mentre il personale sanitario ha prestato le cure del caso alla 67enne.

 

Dopo i primi interventi, la donna è stata trasportata al pronto soccorso per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 19:47

Sono 279 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi, mentre sono 27 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

21 gennaio - 20:22

L'albergo su corso Rosmini nel centro storico della città della Quercia resta operativo e cerca di reggere un mercato profondamente stretto e diverso. Marco Zani: "Cerchiamo anche di mettere in rete le peculiarità della zona, la vicinanza del Monte Baldo, la Campana dei caduti e i musei, così come le tante possibilità offerte dalla Vallagarina. Ideato offerte speciali per fa lavorare anche il ristorante la sera"

21 gennaio - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato