Contenuto sponsorizzato

"Bibliotecario digitale cercarsi", arriva l'annuncio rivolto a giovani dai 18 ai 28 anni

Il termine per la presentazione delle candidature è il 2 settembre 2019. Acquisire anche la capacità di trasformare un libro cartaceo in un libro digitale e ad utilizzare uno scanner professionale

Pubblicato il - 19 agosto 2019 - 17:18

ROVERETO. ''Bibliotecario digitale cercasi'', questo l'annuncio che arriva da Rovereto dove è in corso la seconda edizione del progetto "Verso la Biblioteca digitale roveretana". L'iniziativa è rivolta ai giovani tra i 18 e 28 anni invitati a candidarsi per diventare un “bibliotecario digitale”.

 

Di cosa si tratta? Il giovane volontario acquisirà sia competenze specifiche e tecniche, spendibili nella preparazione della propria formazione in ambito archivistico e bibliotecario, sia conoscenze trasversali spendibili nel proprio curriculum professionale, come lavorare per progetti, sia in autonomia, che in team.

 

L'obiettivo è quello di imparare come si trattano i testi e le immagini in ambito digitale riuscendo ad acquisire anche la capacità di trasformare un libro cartaceo in un libro digitale e ad utilizzare uno scanner professionale. Tutto questo assieme alla possibilità di acquisire informazioni sull'organizzazione di una biblioteca; imparare a gestire e promuovere contenuti informativi e l'importanza di una corretta comunicazione attraverso i social media.

 

Il progetto ha durata di 12 mesi con partenza dal primo di ottobre e vedrà coinvolto un giovane in servizio civile. Il termine per la presentazione delle candidature è il 2 settembre 2019.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 05:01

Si è aperta oggi, alle 12.00, la finestra per presentare le Messe a disposizione per le supplenze. A parità di punteggio gli insegnanti verranno selezionati secondo "l'ordine cronologico" di presentazione della domanda. Uil Scuola: "Gli insegnanti sono molto arrabbiati. Pensi ad un insegnante, precario, che ha l'ansia di perdere la cattedra perché magari la sua domanda arriva in ritardo" 

14 agosto - 08:19

La piccola ha chiuso gli occhi nella sua casa di Meano circondata dall'amore di mamma e papà. Per mesi ha combattuto la malattia 

13 agosto - 20:27

La menzione speciale “Covid-19” degli Oscar Green di Coldiretti è andata a Mattia Brugnara per aver inventato un gel sanificante a base di linfa di betulla: “Ho preso spunto dai Paesi Nordici per portarla poi in Italia: lì la linfa di betulla è venduta per le sue proprietà antiossidanti, drenanti e antiinfiammatorie, combinandola al gel si ottiene un doppio effetto benefico”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato