Contenuto sponsorizzato

Diciottenne cade dal terzo piano, alle 3.30 di notte. L'allarme dato dai compagni di classe. E' gravissimo

I carabinieri escludono il tentato suicidio e responsabilità di terzi. Nella stanza c'erano vari altri studenti oltre il ragazzo caduto dal balcone dell'Hotel Dolomiti di Vigo di Fassa QUI AGGIORNAMENTO

Di Luca Pianesi - 10 marzo 2019 - 12:07

VIGO DI FASSA. L'allarme è stato dato da alcuni compagni che erano in camera con lui. Erano circa le 3.30 di notte ed erano in diversi in quella stanza, ben svegli e che forse stavano cercando il modo di uscire dall'albergo, per fare una bravata o qualcosa di simile. Quel che è certo è che un giovane è precipitato dal terzo piano ed ora è in rianimazione, in prognosi riservata, e che gli inquirenti escludono il tentato suicidio e, al momento, escludono anche responsabilità di terze persone. Avrebbe fatto, quindi, tutto da solo il 18enne originario di Luino cittadina, che si affaccia sul Lago Maggiore, della provincia di Varese.

 

I fatti si sono svolti questa notte a Vigo di Fassa, all'interno dell'Hotel Dolomiti. Una classe di una scuola della varesotto è ospite (come già accaduto in passato) della storica struttura ricettiva di Vigo di Fassa, da oltre 100 anni a conduzione familiare e posta ai piedi del famoso gruppo montuoso del Catinaccio- Rosengarten e a una decina di minuti a piedi dal centro del paese. 

 

Ancora non è chiaro cosa possa essere accaduto anche se i carabinieri, sentiti i compagni di classe del giovane che si trovavano nella stanza, hanno già ricostruito il quadro.

 

Si esclude il tentato suicidio e responsabilità di terzi, mentre, al momento, resta un ipotesi che si sia trattato di un tentativo, andato come peggio non si poteva, del giovane di uscire dalla struttura calandosi dal balcone.

 

Fatto sta che all'improvviso sono arrivate le urla degli stessi compagni di stanza del ragazzo e in un attimo è stata attivata la macchina dei soccorsi. Sul posto un'ambulanza, un'autosanitaria e vista la gravità dell'accaduto l'elicottero che d'urgenza ha trasportato il giovane all'Ospedale Santa Chiara di Trento. 

 

Sono quindi arrivati i vigili del fuoco e i carabinieri per le necessarie indagini. Grande lo shock per i compagni del giovane e per tutti gli ospiti dell'albergo.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 15:10

Dai primi fastidi alle settimane rinchiusa in casa. Ilaria, residente a Egna, racconta il suo viaggio nella lotta contro il Covid. Tra i più grandi ostacoli spiccano quelli mentali: "Mi sentivo psicologicamente demoralizzata perché credetemi, questa bestia prende tutto, pure la mente. Spero che la mia storia sia di aiuto a chi si trova nella mia stessa situazione"

29 novembre - 13:00

Dopo le dimissioni di Paolo Ghezzi dal ruolo di consigliere provinciale, per Futura le acque continuano a essere piuttosto agitate. Al rifiuto delle richieste avanzate dai Verdi di affidare il compito di capogruppo in Provincia a Lucia Coppola e di riconoscere la presenza della forza ecologista nel simbolo, pronunciato in un incontro fra i vertici dei partiti, è seguita la rottura. La consigliera passerà al gruppo Misto. "Sono addolorata. I nostri obiettivi sono sovrapponibili, collaboreremo"

26 novembre - 12:33

Da millenni la Val Senales è abitata da pastori con le proprie pecore. Qui vive una razza ovina particolare che si nutre sui pascoli e che ha nella transumanza con la vicina Austria uno dei suoi tratti caratteristici. Il direttore della Pro Loco Manfred Waldner: "Importante salto di qualità per la nostra comunità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato