Contenuto sponsorizzato

E' Cristiano Pasquale la vittima del tragico incidente in moto tra Vermiglio e il Tonale

Il 49enne di Mirandola ha perso il controllo della moto tra rio Merlo e rio Negazzano per sbattere violentemente contro il guardrail. Vani i tentativi dell'equipe medica

Pubblicato il - 30 giugno 2019 - 18:58

VERMIGLIO. E' Cristiano Pasquale, 49enne di Mirandola, la vittima del tragico incidente motociclistico in Val di Sole.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 15 lungo la strada statale 42 che collega Vermiglio a passo del Tonale.

 

Il 49enne ha perso il controllo del mezzo in curva nel tratto in leggera discesa tra rio Merlo e rio Negazzano in direzione di Vermiglio.

 

La moto a quel punto ha perso aderenza, il centauro è finito a terra per sbattere violentemente contro il guardrail.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanzavigili del fuoco di Vermiglio con 8 unità guidate dal comandante Luis Daldoss e i carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha cercato di prestare le cure del caso al ferito.

 

Nel frattempo da Trento si è levato in volo anche l'elicottero che è atterrato sul posto, ma le condizioni sanitarie del motociclista però sono apparse fin da subito estremamente gravi.

 

L'equipe medica ha operato diversi tentativi di rianimazione, circa 40 minuti di manovre, ma le ferite riportate nell'incidente si sono rivelate fatali, Pasquale è deceduto.

 

Disagi anche alla viabilità, la strada è chiusa al traffico per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 11:06

Gian Marco Prampolini, presidente Leal, e Natascia Pecorari, presidente di Salviamo gli Orsi della Luna, hanno fatto la richiesta agli atti e ottenuto il report della visita dei carabinieri di Costa dentro il Casteller: ''Stanno facendo vivere ai tre orsi un vero calvario. Temiamo per la loro vita e attendiamo fiduciosi che il Ministro Costa, che prima di noi ha ricevuto la relazione del sopralluogo dei Cites, faccia la sua parte e prenda provvedimenti previsti dalla legge''

01 ottobre - 12:26
Il conducente della vettura si è accorto di un po' di fumo uscire dalla parte anteriore del mezzo all'altezza di passo Cereda. In azione la macchina dei soccorsi
01 ottobre - 11:42

Il bollettino sulla situazione Coronavirus in Alto Adige segna nelle ultime 24 ore un incremento di 29 nuovi casi su 1734 tamponi. Sale a 3568 il numero di contagi da inizio epidemia, mentre quello dei decessi è fermo da tempo a 292. Dopo i 4 studenti infetti comunicati ieri dalla Provincia, le persone in isolamento e quarantena salgono a 1640

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato