Contenuto sponsorizzato

Tragedia sulla strada, scivola con la moto e sbatte contro il guard-rail. Muore un motociclista

E' successo questo pomeriggio. A perdere la vita è un uomo di 54 anni che stava percorrendo la strada dal Tonale verso Vermiglio. Sul posto vigili del fuoco, soccorsi sanitari, elicottero e carabinieri 

Pubblicato il - 17 agosto 2019 - 18:39

VERMIGLIO. Tragedia sulla strada questo pomeriggio in Trentino sul territorio del comune di Vermiglio dove un centauro ha perso la vita a seguito di un'uscita autonoma.

 

Si tratta di un uomo di 54 anni di nazionalità tedesca. Stava viaggiando dal Tonale verso Vermiglio quando ad un certo punto in prossimità di una curva non è più riuscito a controllare la moto, è scivolato finendo violentemente contro il guard – rail.

L'allarme è scattato attorno alle 16.30 e sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco del corpo di Vermiglio con tre mezzi e dieci uomini. I carabinieri, un'ambulanza e l'elicottero.

 

Per il centauro, purtroppo, inutili i tentativi di rianimazione. L'uomo è morto sul posto.

 

La strada per consentire i soccorsi e l'atterraggio dell'elicottero è rimasta chiusa per circa un'ora e mezza. La salma del motociclista è stata portata alla cappella mortuaria di Vermiglio.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 16:50

Zanetti è stato ritenuto “colpevole” di aver espresso solidarietà alla senatrice, recentemente passata da Forza Italia al nuovo gruppo fondato da Matteo Renzi, ma lui sottolinea: “Per capire serve cultura politica, c'è chi ce l'ha e chi no, per i secondi il silenzio è d'oro”

22 settembre - 14:57

Nelle sole due serate si sono superate le 22mila presenze. Alta la partecipazione anche a Poplar Cult nella fascia pomeridiana. Presenti persone di tutte le età e moltissime famiglie. Bocchio: "E' andato tutto bene e il successo di quest'anno dimostra un consolidamento del festival anche grazie al rapporto con le istituzioni". L'evento è stato seguito da Euregio Group che lo ha raccontato attraverso il Dolomiti, Radio Nbc, Radio Italia Anni 60 e Trentino Tv

22 settembre - 17:08

Poche ore fa il lancio su Facebook ed è subito partito il tam-tam della rete. C'è mistero sulla trama: dovrebbe trattarsi di una serie drammatica e dai risvolti sovrannaturali. Head writer è Ezio Abbate sceneggiatore di Suburra la Serie 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato