Contenuto sponsorizzato

Entra al bar con volto coperto e pistola, ferisce la titolare e scappa. E' caccia all'uomo a Trento

Nonostante i quattro clienti, il rapinatore coperto in volto si è rivolto alla titolare del bar, Grazia Stenico, per farsi consegnare l'incasso. La donna però ha chiuso il cassetto e in quel momento è stata colpita al volto con il calcio dell'arma

Pubblicato il - 29 March 2019 - 17:14

TRENTO. Paura in pieno giorno questo pomeriggio a Trento. E' successo intorno alle 15.30 nel bar Maly in via Vittorio Veneto, quando un uomo è entrata nel locale pistola alla mano per chiedere la consegna dei soldi.

 

Nonostante i quattro clienti, intimati a stare fermi, il rapinatore coperto in volto si è rivolto alla titolare del bar, Grazia Stenico, per farsi consegnare l'incasso. La donna però si è opposto e ha chiuso il cassetto e in quel momento è stata colpita al volto con un pugno con la mano che impugnava il calcio dell'arma.

 

L'uomo è andato in escandescenza e dopo aver ferito la donna, ha messo a soqquadro il locale per scappare in direzione di via Bronzetti.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i carabinieri per raccogliere le testimonianze e avviare la caccia all'uomo. 

 

Il rapinatore ha inoltre perso il caricatore della pistola, raccolto dalle forze dell'ordine, insieme a altri elementi utili alle indagine. 

 

Nel frattempo anche l'ambulanza si è portata in via Veneto per curare la ferita, che è stata trasportata in via precauzionale e per le cure del caso all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 20:45

Il premier Giuseppe Conte spiega le principali misure contenute nel nuovo Dpcm per le festività di Natale e Capodanno: "La curva si è abbassata ma non possiamo distrarci e abbassare la guardia. Dobbiamo evitare la terza ondata"

03 December - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 December - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato