Contenuto sponsorizzato

Esce di strada in macchina nella notte: una cinquantaduenne è grave

L'incidente alle 4 in località Deva a Riva del Garda. Donna perde il controllo della vettura mentre guida sulla strada per Campi e il mezzo si cappotta

Pubblicato il - 10 febbraio 2019 - 10:31

TRENTO. Un altro incidente (oltre a quello mortale di Mezzolombardo, qui l'articolo) si è verificato nella nottata, questa volta a Riva del Garda. Grave una donna.

 

È successo alle 4 di domenica mattina in località Deva, sulla strada per i Campi. L'incidente ha riguardato una sola vettura, a bordo della quale viaggiava una donna di 52 anni.

 

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto la donna avrebbe perso da sola il controllo dell'automobile mentre era alla guida. La vettura avrebbe finito per cappottarsi, rimanendo girata sulla strada. La 52enne sarebbe riuscita a uscire dal veicolo da sola.

 

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco volontari  di Riva del Garda (con 7 uomini, un'autobotte e un automezzo con pinze idrauliche) e i carabinieri di Riva.

 

I sanitari di Trentino Emergenza sono intervenuti con un'ambulanza e l'elicottero con il quale hanno accompagnato la donna al Santa Chiara di Trento in gravi condizioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

25 aprile - 06:01

C’è un punto a mio giudizio su cui va costruito e tenuto saldo il discorso antifascista: la scelta. E non deve stupire l'uso strumentale di Matteo Salvini ed il conseguente disconoscimento del valore della celebrazione dell’anniversario della Liberazione

 

25 aprile - 09:04

L'uomo aveva lasciato la figlia di 10 anni in auto mentre lui si era allontanato per fare volantinaggio. Dopo essere tornato si è accorto che il mezzo e la figlia erano spariti ed ha subito chiesto aiuto alle forze dell'ordine facendo scattare un’imponente caccia all’uomo. Ma poi si è accorto di essersi sbagliato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato