Contenuto sponsorizzato

Ferma il ladro ma viene accoltellato ad una mano. Paura in via Manci a Trento, ferita una guardia giurata

E' successo il giorno di Santo Stefano al supermercato Eurospar in pieno centro storico. L'uomo dopo aver rubato dei prodotto dal reparto salumeria è stato fermato ma ha estratto un coltello con il quale ha ferito una guardia giurata prima di essere fermato e poi arrestato dalla polizia 

Pubblicato il - 28 December 2019 - 08:05

TRENTO. Sono stati attimi di paura quelli vissuti al supermercato Eurospar di via Manci a Trento in pieno centro storico. Un ladro è stato bloccato alle casse per il furto di alcuni prodotti ma invitato a pagare ha estratto un coltello ferendo, prima di essere fermato, la guardia giurata.

 

Il fatto è accaduto il giorno di Santo Stefano, nel tardo pomeriggio. L'uomo, un 48enne rumeno, è entrato nel supermercato e dopo essere arrivato al reparto salumi ha preso dei prodotti e nascosti sotto la giacca.

 

Il personale del negozio, visto il comportamento strano che teneva, lo stava osservando. Il 48enne pensando di farla franca è arrivato alla cassa convinto di uscire mescolandosi con altri clienti. Gli addetti al punto vendita lo hanno però bloccato e invitato a pagare quello che stava nascondendo sotto la giacca.

 

L'uomo, di tutta risposta, ha iniziato ad alzare la voce e mentre erano già state chiamate le forze dell'ordine, ha estratto un coltello. Una situazione di pericolo che ha portato la guardia giurata del negozio ad intervenire per fermarlo e disarmarlo.

 

Nell'azione la guardia è rimasta ferita ad una mano. Sul posto, in pochi secondi, è arrivata la volante della polizia che ha arrestato l'uomo che dovrà ora rispondere di tentata rapina aggravata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 January - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato