Contenuto sponsorizzato

Il braccio meccanico sbatte contro il cavalcavia e l'autotreno si rovescia, paura sulla SS47

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Borgo Valsugana e i permanenti. Fortunatamente non ci sono stati feriti, problemi al traffico 

Pubblicato il - 22 November 2019 - 12:11

BORGO VALSUGANA. Incidente in tarda mattina sulla SS47 in direzione Padova con la deviazione del traffico a Borgo.

 

Ad essere coinvolto è un autotreno con un braccio meccanico per il sollevamento dei tronchi. Quest'ultima sporgeva dal mezzo e nel passaggio sotto un cavalcavia lo ha toccato facendo perdere stabilità all'autotreno che poco dopo si è rovesciato occupando in un primo momento entrambe le corsie.

 

Sul posto stanno operando i vigili del fuoco di Borgo Valsugana che sono riusciti a spostarlo in una sola corsia per far defluire il traffico. Sono poi intervenuti i permanenti di Trento con l'autogrù per rimuovere il mezzo incidentato.

 

Fortunatamente il conducente non è rimasto ferito e non ci sono altri mezzi coinvolti

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 05:01

Ispra suggerisce un deciso cambio di rotta nella gestione dei plantigradi fin qui messa in campo dal Trentino: “Essenziale e necessaria una migliore e più trasparente rendicontazione da parte della Pat di tutti gli episodi potenzialmente critici”. Per gli esperti la prevenzione è più efficace di dissuasioni e abbattimenti: “Spesso comportamenti potenzialmente pericolosi possono emergere negli orsi come conseguenza di comportamenti umani non adeguati”

23 January - 09:27

Si attendono i rilievi scientifici dei Ris. Oggi diverse squadre dei vigili del fuoco, assieme alle forze dell'ordine, con la strumentazione di ecoscandaglio verificheranno in profondità la presenza di eventuali cadaveri

23 January - 08:05

Senzatetto da diverso tempo aveva trovato riparo in un edificio abbandonato ma il freddo di queste notti non l'ha risparmiato. E' morto per ipotermia, i rilievi effettuati dai Carabinieri di Rovereto 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato