Contenuto sponsorizzato

Il sorpasso finisce male, schianto in centro abitato

E' successo intorno alle 8 lungo la strada statale 239, un'auto ha superato un veicolo e nel rientrare ha urtato un mezzo che si stava immettendo lungo l'arteria principale

Pubblicato il - 15 luglio 2019 - 16:41

PELUGO. Un sorpasso finito male, questa sarebbe la causa dell'incidente avvenuto in centro abitato a Pelugo nelle Giudicarie.

 

E' successo intorno alle 8 lungo la strada statale 239, un'auto ha superato un veicolo e nel rientrare ha urtato un mezzo che si stava immettendo lungo l'arteria principale.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze di Trentino emergenza e polizia locale delle Giudicarie per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario si è preso cura dei due conducenti di 31 e 48 anni.

 

Fortunatamente solo un po' di paura, ma le persone rimaste coinvolte nello scontro non sono in pericolo di vita, anche se sono stati portati al pronto soccorso di Tione per accertamenti e approfondimenti. 

 

Qualche disagio al traffico, la viabilità è stata gestita per permettere l'intervento in piena sicurezza della macchina dei soccorsi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

06 dicembre - 11:12

Le abbondanti precipitazioni nevose delle ultime settimane hanno favorito l'inizio della stagione del letargo. Ecco quindi un orso che, sul Brenta orientale, è impegnato a raccogliere materiale vegetale per prepararsi la tana in vista del letargo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato