Contenuto sponsorizzato

In arrivo il maltempo, tornano piogge e neve a quote basse. Temperature in picchiata

Un calo notevole della temperatura si avrà a partire dai primi giorni della prossima settimana. Le nevicate sono attese inizialmente a 800 - 1000 metri per poi scendere a quote inferiori 

Pubblicato il - 30 November 2019 - 16:24

TRENTO. Dopo una breve tregua torna anche in Trentino il maltempo. Già a partire da questa sera è previsto un calo delle temperature e l'arrivo di nuovi nubi mentre per domani pioggia e neve.  Lo confermano le previsioni di Meteo Trentino.

 

Per domenica, infatti, è atteso un peggioramento con precipitazioni sparse a partire dalla tarda mattinata, ad iniziare dai settori occidentali, e più diffuse in serata fino ad esaurirsi nelle prime ore della nottata.

 

Torneranno anche le nevicate, che inizialmente sono attese sugli 800 – 1000 metri ma localmente anche a quote inferiori. La situazione migliorerà invece ad inizio della prossima settimana quando, però, inizierà la discesa dal nord Europa di venti freddi con un drastico calo delle temperature.

 

Tutto questo porterà nella notte tra martedì e mercoledì, la possibilità di avere delle forti gelate notturne e non solo sui monti.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 16:14

Sono stati trovati 135 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale. Analizzati poco più di 2.600 test. Ci sono 88 guarigioni. Il rapporto contagi/tamponi sopra il 5%

17 January - 16:26

Come se davvero l'informazione fosse solo un prodotto economico sostituibile con un altro oggi gli abbonati al quotidiano chiuso venerdì quasi fosse una fabbrica di fine '800, dal giorno alla notte, si sono trovati abbonati a quello che era il giornale concorrente. Intanto Cossali e Paissan si rivolgono alla narcotizzata società trentina: ''Diamo vita a un progetto nuovo per non perdere una voce così importante''

17 January - 13:15

La Pfizer ha comunicato, senza alcun preavviso, nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio, che avrebbe unilateralmente ridotto le fiale destinate all’Italia nel corso della prossima settimana del 29%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato