Contenuto sponsorizzato

Incendio nella notte, quattro giovani allievi si accorgono e con un idrante tengono al sicuro le case

E' successo a Palù del Fersina. I quattro ragazzi viste le fiamme hanno dato l'allarme e intanto hanno tenuto a bada le fiamme. Il sindaco Moltrer: ''Orgoglioso di questi giovani e un grazie ai corpi intervenuti per spegnere l'incendio''

Pubblicato il - 03 gennaio 2019 - 13:19

PALU' DEL FERSINA. Si chiamano Fabio, Gabriele, Erich e Nicola i quattro giovani allievi dei vigili del fuoco di Fierozzo che ieri sera si sono accorti di un incendio che si stava sviluppando a Palù del Fersina e che sono riusciti a contenere aprendo un idrante per proteggere le case. Il tutto mentre stavano dando l'allarme e in attesa dell'arrivo dei pompieri della zona.

 

I fatti sono accaduti ieri sera. I quattro giovani allievi di Fierozzo stavano passando per Palù quando hanno visto le fiamme in località Jorger appena sopra la caserma dei Pompieri e la piazza di Palù del Fersina. Ad andare a fuoco un piccolo stabile adibito a pollaio/legnania all'interno del quale si trovavano per lo più attrezzi da lavoro. Una zona, però, tristemente nota per un grosso incendio che una quarantina di anni fa che distrusse completamente la frazione poi ricostruita come la conosciamo oggi.

 

I quattro giovani, viste le fiamme, hanno subito chiamato i vigili del fuoco e si sono portati sul posto dove le fiamme stavano minacciando le case vicine. A quel punto hanno avvisato il corpo con una selettiva, ma non solo, si sono avvicinati alle fiamme e hanno aperto un idrante che ha aiutato a tenere il fuoco lontano dalle case abitate e a deviarlo in altra direzione.

 

''Un intervento estremamente pericoloso - spiega il sindaco di Palù del Fersina Stefano Moltrer - quello dei corpi poi sopraggiunti visto il forte vento che spirava nella notte. Da Sindaco mi congratulo pubblicamente con loro e voglio ringraziarli a nome della comunità per la loro prontezza. Segno ulteriore e concreto della competenza e importanza dei nostri corpi allievi sempre pronti non solo a fare manovre dimostrative ma ad agire in sicurezza della comunità e del territorio''.

 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Fierozzo e di Palù del Fersina e le forze dell'ordine. Al momento non si esclude la pista del dolo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato