Contenuto sponsorizzato

Nevica e cinque mezzi si tamponano, otto persone coinvolte. Traffico in tilt in val di Sole

E' successo poco dopo le 10 lungo la strada statale 42, dove sono rimaste coinvolte cinque auto. Un tamponamento a catena tra cinque mezzi che ha interrotto la circolazione per diverso tempo

Pubblicato il - 08 novembre 2019 - 11:20

CALDES. Tamponamento a catena in val di Sole e traffico bloccato all'altezza del centro abitato di Caldes.

 

E' successo poco dopo le 10 lungo la strada statale 42, dove sono rimasti coinvolti cinque mezzi prima di una curva. 

 

Un tamponamento a catena, causato anche dalla neve, che ha interrotto la circolazione per diverso tempo.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Caldes, il corpo di Malè e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha verificato le condizioni sanitarie delle otto persone rimaste coinvolte nell'incidente.

 

Fortunatamente l'incidente non è grave, automobilisti e passeggeri sono usciti praticamente tutti illesi dall'abitacolo.

 

Disagi invece alla viabilità, il traffico si è subito bloccato con code e rallentamenti. E' stato necessario chiudere la carreggiata per permettere l'intervento dei soccorsi, i rilievi e la rimozione dei mezzi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 05:01

Il consigliere pentastellato non ci sta: il manifesto va cambiato perché manda un messaggio sbagliato. "Non va inculcato nella testa dei bambini che il papà è un orco". Non si è fatta attendere la reazione di Non una di meno-Trento: "Per contrastare ogni discriminazione e fenomeno oppressivo dobbiamo guardare alla sua radice e non annacquare tutte le situazioni in riferimenti generici privi di contesto"

22 novembre - 08:22

Si tratta di Luca Bettega. Sul posto si sono portati i carabinieri e il medico legale. E' stata disposta l'autopsia per accertare le causa della morte 

21 novembre - 19:19

Per l'assessora provinciale competente questo sarebbe ''un segnale importante'' per aiutare chi quotidianamente convive con i problemi legati all'handicap eppure le variabili in gioco sembrano essere davvero troppe. La norma rischia di valere per pochissimi casi. Meglio sarebbe stato potenziare la legge nazionale che prevedere di favorire lo smart working per i genitori di figli disabili

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato