Contenuto sponsorizzato

Nevica e cinque mezzi si tamponano, otto persone coinvolte. Traffico in tilt in val di Sole

E' successo poco dopo le 10 lungo la strada statale 42, dove sono rimaste coinvolte cinque auto. Un tamponamento a catena tra cinque mezzi che ha interrotto la circolazione per diverso tempo

Pubblicato il - 08 novembre 2019 - 11:20

CALDES. Tamponamento a catena in val di Sole e traffico bloccato all'altezza del centro abitato di Caldes.

 

E' successo poco dopo le 10 lungo la strada statale 42, dove sono rimasti coinvolti cinque mezzi prima di una curva. 

 

Un tamponamento a catena, causato anche dalla neve, che ha interrotto la circolazione per diverso tempo.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Caldes, il corpo di Malè e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha verificato le condizioni sanitarie delle otto persone rimaste coinvolte nell'incidente.

 

Fortunatamente l'incidente non è grave, automobilisti e passeggeri sono usciti praticamente tutti illesi dall'abitacolo.

 

Disagi invece alla viabilità, il traffico si è subito bloccato con code e rallentamenti. E' stato necessario chiudere la carreggiata per permettere l'intervento dei soccorsi, i rilievi e la rimozione dei mezzi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 settembre - 05:01

Era impiegato fino a 12 ore giorno per pochi euro alla settimana, lavoratore in nero soccorso dalla guardia di finanza: Sono senza un euro ma sono sollevato. Se il futuro mi preoccupa? Certo, ma almeno ora posso affrontarlo a testa alta”

21 settembre - 08:06

E' successo a Schio nel vicentino. La madre e il piccolo sono caduti in un materasso che avevano precedentemente lanciato fuori ma sono rimasti feriti. In gravi condizioni il padre che è caduto sull'asfalto 

20 settembre - 20:58
L'allerta è scattata intorno alle 18 di questa sera, domenica 20 settembre, quando è stato trovato un pezzo di un cadavere. A lanciare l'allarme un pescatore che ha notato una sagoma affiorare dall'acqua. Avviate le indagini da parte della scientifica e dei carabinieri. In azione anche i vigili del fuoco
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato