Contenuto sponsorizzato

Paura sulla SS45bis, scontro frontale tra auto. Due persone coinvolte

E' successo questa mattina nella zona di San Tommaso a Riva del Garda in prossimità di un incrocio. Sul posto oltre ai soccorsi sanitari anche i carabinieri e i vigili del fuoco 

Pubblicato il - 26 novembre 2019 - 09:22

RIVA DEL GARDA. Momenti di paura questa mattina sulla strada statale 45bis dove è avvenuto uno scontro frontale tra due auto.

 

L'incidente è avvenuto attorno alle 6.30 in prossimità di un incrocio nella zona di San Tommaso. L'impatto è stato molto violento ma fortunatamente i due guidatori hanno riportato ferite non gravi.

 

Sul posto si sono portati immediatamente i soccorsi sanitari, i vigili del fuoco di Riva, i carabinieri. Ad intervenire anche il Soccorso stradale Perini che ha rimosso i mezzi incidentati.

La strada per consentire i soccorsi e per i rilievi è stata momentaneamente chiusa nel tratto interessato dallo scontro. Sarà compito ora dei carabinieri stabilire l'esatta dinamica dell'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 13:34

Una questione che prosegue da ormai diversi anni. Mentre la Provincia di Trento è riuscita a portare avanti l'apertura della strada fino al confine con il Veneto, arrivando a circa 3 chilometri dal rifugio, dall'altro la Provincia di Vicenza, non ha provveduto a fare l'intervento per i chilometri di sua competenza

25 gennaio - 10:28

Nel corso della Giornata della memoria verranno consegnate le medaglie d'onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno dovuto subire la deportazione e l'internamento nei campi nazisti

24 gennaio - 13:23

Nemmeno di fronte ai carabinieri il 51enne ha voluto desistere: nel volantino che stava distribuendo l’invito a disobbedire alle regole anti-Covid. In via precauzionale i militari hanno sequestrato un coltello a serramanico e un fucile che l’uomo deteneva regolarmente in casa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato