Contenuto sponsorizzato

Sbandano con l'auto e ne distruggono tre parcheggiate, feriti due giovani

L'incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 5. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e l'elicottero con i soccorsi sanitari. Due ragazzi sono stati trasportati al Santa Chiara 

Pubblicato il - 16 giugno 2019 - 09:34

MOLVENO. Sono usciti  di strada finendo addosso ad altre tre macchine. L'incidente è avvenuto questa mattina pochi minuti prima delle cinque in via Nazionale. Due giovani di 33 e 19 anni che si trovavano nel mezzo sono rimasti feriti.

L'auto stava provenendo da Andalo percorrendo la SS421. Ad un certo punto in prossimità della curva che si trova a pochi metri dall'entrata dell'hotel Londra, il conducente ha perso il controllo del mezzo ed è finito violentemente contro tre auto che si trovavano parcheggiate negli spazi riservati ai turisti che alloggiano nella struttura alberghiera.

 

Due auto sono andate pressoché distrutte e una terza ha subito gravi danni.

Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco volontari di Molveno e un'ambulanza.

 

Da Trento è stato fatto decollare l'elicottero con il personale sanitario. I due uomini che si trovavano all'interno del mezzo uscito di strada sono stati stabilizzati sul posto e poi trasferiti all'ospedale Santa Chiara.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 11:55

Dopo le affermazioni di papa Francesco sulle famiglie omosessuali, il mondo cattolico si interroga, tra gli attacchi dei più conservatori e le tante attestazioni di approvazione. Don Marcello Farina: "Parole bellissime. Come cristiani non abbiamo il diritto di imporre agli altri il nostro modo di vivere. La cosa che conta di più è il rispetto per le persone"

24 ottobre - 11:31

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 6.095 casi da inizio epidemia. Ci sono 102 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri e 31 quelli nelle strutture, mentre sono 12 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 32 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

24 ottobre - 12:29
L'allerta è scattata intorno a mezzogiorno di oggi, sabato 24 ottobre, lungo la strada statale 45bis della Gardesana. In azione la macchina dei soccorsi
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato