Contenuto sponsorizzato

Scontro in centro a Trento. Traffico in difficoltà

L'incidente è avvenuto in Piazza Centa. Un'auto avrebbe saltato lo stop di via Vannetti scontrandosi con un'altro mezzo che proveniva da nord

Pubblicato il - 27 maggio 2019 - 10:59

TRENTO. Si tratterebbe di un caso di mancata precedenza. Chi era in zona ha parlato di un botto molto forte e a giudicare come erano messe le macchine dopo il colpo lo scontro provocato da un salto dello ''Stop'' da parte della macchina che proveniva da via Vannetti è stato piuttosto forte lasciando molto danneggiata l'auto che proveniva da Piazza Centa.

 

I fatti sono successi intorno alle 10.15 a Trento, in pieno centro. La dinamica dello scontro racconta di un'Audi stava provenendo da nord percorrendo la strada che si sdoppia per via Francesco Petrarca o per costeggiare ancora Piazza Centa. Da via Vannetti sarebbe sbucata un'altra auto che non avrebbe rispettato lo stop e l'impatto sarebbe stato inevitabile.

 

Diversi i danni a entrambi i mezzi mentre, fortunatamente le persone a bordo dei due veicoli non avrebbero riportato gravi conseguenze. Sul posto le forze dell'ordine per aiutare i presenti a ricostruire quanto accaduto e gestire la situazione del traffico inevitabilmente rallentato in quel tratto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato