Contenuto sponsorizzato

Si lancia con il paracadute e muore: tragedia sul Brento

La vittima è un uomo di 47 anni di origini straniere. Sul posto i carabinieri della stazione di Dro e i sanitari con l'elicottero

Pubblicato il - 21 April 2019 - 08:57

DRO. Sarebbe dovuta essere una Pasqua trascorsa nel divertimento, tra la natura quella di un paracadutista. Invece si è trasformata in una giornata di dolore. L'uomo è morto sul Brento.

 

È successo questa mattina alle 7: la vittima è un uomo straniero di 47 anni. L'intervento dei soccorritori è ancora in corso, quindi difficile dire al momento quale sia stata l'esatta dinamica dell'accaduto. Pare però che ad essere stato fatale allo sportivo sia stato un lancio, sembra con il paracadute.

 

Immediati i soccorsi: sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Dro e i sanitari con le ambulanze e l'elicottero di Trentino emergenza. A nulla però purtroppo sono valsi i loro tentativi di salvare la vita all'uomo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato