Contenuto sponsorizzato

Si stacca un blocco di cemento dal cavalcavia della tangenziale, la Provincia ''Situazione sotto controllo''

Ponti, viadotti e cavalcavia in Trentino sono costantemente monitorati. La PAT si è dotata già dal 2002 di un sistema informatizzato denominato BMS "Bridge Management System"

Pubblicato il - 10 December 2019 - 16:44

TRENTO. “Ma la tangenziale di Trento è sicura? Questo è il cavalcavia direzione sud uscita ospedale... lascio a voi i commenti”. Il post è stato pubblicato su Facebook da un cittadino, Adnan Gusani correlato da un video che mostra in maniera chiara la situazione in cui versa il cavalcavia che si trova vicino a Ravina. Dalla struttura, infatti, è caduto un grosso blocco di cemento finito poi sul prato sottostante.

 

 

Le immagini hanno immediatamente fatto nascere diverse polemiche e preoccupazioni in merito alla sicurezza del cavalcavia.

 

A rassicurare ci ha pensato però la Provincia di Trento che, come citato da diversi media, ha spiegato di avere sotto controllo la situazione che al momento non comporta alcun rischio e di avere in previsioni altri sopralluoghi. Gli elementi che si sono staccati dal cavalcavia, comunque, sono dei rivestimenti e non vanno ad incidere sulla stabilità dell'opera. E' già in programma un'operazione di controllo ulteriore e consolidamento. 

 

Ponti, viadotti e cavalcavia in Trentino sono costantemente monitorati. La PAT si è dotata già dal 2002 di un sistema informatizzato denominato BMS "Bridge Management System" che consente di archiviare e gestire le ispezioni programmate e supportare le decisioni in merito alle priorità di intervento sulle strutture, sulla base dello stato di conservazione delle stesse.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 13:34

Una questione che prosegue da ormai diversi anni. Mentre la Provincia di Trento è riuscita a portare avanti l'apertura della strada fino al confine con il Veneto, arrivando a circa 3 chilometri dal rifugio, dall'altro la Provincia di Vicenza, non ha provveduto a fare l'intervento per i chilometri di sua competenza

25 January - 11:48

Numeri del contagio in crescita in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore si registrano 200 nuovi positivi e 4 decessi. Cresce l'indice contagi/tamponi, così come tutti i numeri negli ospedali. Le vittime da inizio pandemia salgono a 845, 551 solamente da settembre

25 January - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato