Contenuto sponsorizzato

Travolge due ciclisti e poi scappa lungo la Gardesana. Si cerca una Fiat Punto

I fatti sono avvenuti ieri sera intorno alle 19.30 nella zona di Toscolano Maderno. L'auto ha colpito i due ciclisti scaraventandoli a terra e poi è fuggita. Posti di blocco delle forze dell'ordine

Pubblicato il - 27 marzo 2019 - 11:57

BOGLIACO. Caccia all'uomo. Si cerca l'automobilista che ieri sera, intorno alle 19.30, sulla Statale 45 bis della Gardesana ha travolto un uomo e una donna che stavano percorrendo la strada in bicicletta. I due ciclisti si stavano spostando sull'arteria che collega Bogliaco a Toscolano Maderno quando è sfrecciata un'auto che ha finito per travolgerli scaraventandoli a terra. Poi la fuga, senza alcuna preoccupazione per quanto accaduto con le due persone rimaste a terra ferite dopo lo scontro.

 

L'uomo, più grave, ha perso conoscenza mentre la donna, meno grave, ha riportato delle fratture agli arti, è riuscita ad allertare i soccorsi. Arrivata sul posto l'auto medica dei Volontari del Garda l'uomo è stato immediatamente condotto a Toscolano Maderno dove è stato caricato sull'elisoccorso per essere poi trasportato all'ospedale di Brescia dove versa in gravi condizioni.

 

Subito è partita la caccia all'auto pirata. Si cerca una Fiat Punto. Modello e marca sono stati identificati grazie alle immagini delle telecamere installate all'esterno del camping che costeggia la strada in quel tratto. I carabinieri hanno istituito posti di blocco lungo la Gardesana e le ricerche sono tutt'ora in corso. Le forze dell'ordine invitano il conducente a presentarsi spontaneamente alle forze dell'ordine per non aggravare la sua situazione. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 11:50

Sono stati analizzati 2.388 tamponi per 494 test risultati positivi e un rapporto contagi/tamponi che si attesta al 20,7%. Altri 3 morti, il bilancio sale a 228 vittime in questa seconda ondata, il totale è di 523 decessi da inizio epidemia

28 novembre - 04:01

La questione approda in consiglio provinciale con un'interrogazione di Luca Zeni. Post pro Trump (assistito da Gesù nella sua battaglia), uno su Linkedin dove qualificandosi come capo gabinetto della Pat scrive di essere in missione per chiedere la grazia per la cessazione del virus di Whuan e poi la ''Q'' sul profilo, l’hastag acronimo “WWG1WGA” usato dagli adepti di questa frangia dell'ultradestra che si rifà a un cattolicesimo reazionario che in America (ma anche in Italia) si sta facendo spazio. Il consigliere chiede chiarezza

28 novembre - 11:15

Anche Trento si è svegliata tappezzata dai manifesti delle "Mascherine tricolori". L'obiettivo, questa volta, è Amazon. Tra inviti a sostenere i commercianti locali e a boicottare il colosso dell'e-commerce, in messaggi intrisi di nazionalismo e cospirazionismo, dietro c'è sempre l'estrema destra

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato