Contenuto sponsorizzato

Aveva lanciato una bottiglia contro Brumotti, beccato dai carabinieri mentre spacciava. Denunciato anche un uomo che rubava in un supermercato

Il tunisino che aveva reagito a insulti e non solo alle domande del personaggio di Striscia stava consegnando dell'hashish a un giovane del luogo. Segnalate anche tre persone quali assuntori

Pubblicato il - 18 novembre 2020 - 15:12

TRENTO. Ieri, i carabinieri, supportati dalle unità cinofile di Laives, hanno effettuato un minuzioso controllo in piazza Dante, nel corso del quale un tunisino 38enne è stato deferito all’autorità giudiziaria di Trento per il reato di spaccio, avendo ceduto una modica quantità di hashish a un giovane del luogo.

 

Il denunciato era stato protagonista qualche giorno fa del discusso servizio dell’inviato Brumotti, per ''Striscia la Notizia'', quando aveva reagito alle richieste del personaggio televisivo lanciandogli contro una bottiglia, infastidito dalla presenza della troupe televisiva. Altri tre soggetti, trovati in possesso di hashish e cocaina, sono stati, invece, segnalati quali assuntori al commissariato del governo della Provincia di Trento.

 

Nel corso dell’attività i militari sono intervenuti per denunciare anche un 44enne marocchino, responsabile di rapina impropria, ai danni dell’addetto di un supermercato di via Manci, che lo aveva sorpreso mentre sottraeva merce dagli scaffali.

 

Nel corso del servizio sono state identificate e controllate oltre 90 persone e 40 autovetture. L’attività di controllo, già in atto nel periodo pre-CoVid, continua nell’intento di consolidare il livello della sicurezza percepita, da parte dei cittadini e in special modo dei residenti di quelle aree, mirando anche a stimolare il corretto orientamento delle richieste di intervento, le quali prima che agli organi di informazione, si auspica vengano rivolte alle centrali operative delle Forze dell’Ordine, anche attraverso il numero unico di emergenza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 gennaio - 05:01

L’anomalia dei tamponi molecolari: con una parità quasi perfetta dei test eseguiti (13.892 a Trento, 13.764 a Bolzano) i positivi rilevati dall’Alto Adige sono il triplo di quelli trentini dove, in 10 giorni, si dichiarano appena 567 contagi. Dai casi fantasma ai macroscopici errori dell’Iss (che dovrebbe controllare le Regioni), pare impossibile avere un quadro puntuale dell’evoluzione epidemiologica

16 gennaio - 19:43

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale

16 gennaio - 17:59

Fugatti esulta: “Grazie ad un Rt sotto l’1 il Trentino rimane in zona gialla”, ma in conferenza stampa deve spiegare. Nel monitoraggio settimanale dell’Iss l’Rt del Trentino è indicato all’1.01. Nel frattempo Luca Zaia, nonostante un Rt di 0.96, ha chiesto e ottenuto di finire in zona arancione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato