Contenuto sponsorizzato

Bocconi avvelenati, diverse le zone interessate a Rovereto. L'allarme viene lanciato dall'Enpa

Le zone interessate sarebbero le frazioni Moietto, Saltaria, Zaffoni e nelle aree circostanti. Ai cittadini l'invito, in caso di ritrovamento, di avvisare immediatamente la polizia locale, la stazione forestale, i carabinieri o la polizia di stato

Pubblicato il - 20 febbraio 2020 - 18:55

ROVERETO. “Attenzione bocconi avvelenati”, questo l'allarme lanciato in questi giorni da l'Enpa del Trentino Alto Adige in merito ad alcuni ritrovamenti che sono avvenuti in diverse zone di Rovereto.

 

Occorre fare attenzione soprattutto nelle frazioni Moietto, Saltaria, Zaffoni e nelle aree circostanti.

 

In queste zone, infatti, sono arrivate segnalazioni di bocconi ed esche contenenti veleni o sostanze tossiche e nocive che rappresentano un grave rischio per la salute dell'uomo e degli animali.

 

Alla popolazione è consigliato di non toccare eventuali bocconi o esche trovate sul territorio comunale dandone immediato avviso alla polizia locale, alla stazione forestale o ai carabinieri o alla polizia di stato.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 05:01
Una circolare della Federazione nazionale degli Ordini dei medici spiega che un operatorio sospeso perché non vaccinato non può essere [...]
Cronaca
26 gennaio - 19:21
I dati delle ultime 24 ore dicono che anche oggi ci sono stati più guariti dei nuovi positivi e che tra i contagi la fascia d'età più colpita è [...]
Cronaca
26 gennaio - 20:13
Fra regole in contrasto tra loro e le classi in quarantena che aumentano, i presidi denunciano le difficoltà del mondo della scuola: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato