Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, altri 17 decessi in Trentino. Morto un 28enne ''ha avuto una embolia polmonare''

Il dato dei nuovi contagi è il più basso dal 13 marzo scorso. Il presidente Maurizio Fugatti: "Non dobbiamo però abbassare la guardia". Complessivamente le vittime per complicanze legate a Covid-19 sul territorio salgono a 164 per un totale di 241 morti a livello regionale

Di Luca Andreazza - 31 marzo 2020 - 17:48

TRENTO. Più 45 nuovi casi rispetto a ieri e il Trentino si attesta a 2.574 contagi da coronavirus. Ci sono, purtroppo, 17 nuovi decessi, c'è anche un ragazzo di 28 anni, che era stato ricoverato per coronavirus a Rovereto. Complessivamente le vittime per complicanze legate a Covid-19 sul territorio salgono a 164 per un totale di 241 morti a livello regionale.

 

"Le condizioni del ragazzo erano migliorate, una remissione dei sintomi e quindi era stato portato a domicilio. In queste ore - commenta il presidente Maurizio Fugatti - ha sofferto di una embolia polmonare. Adesso sono in corso le indagini per capire se il decesso sia legato a complicanze per Covid-19. Un dato però ci rincuora, i nuovi contagi sono 45, un numero più basso dal 13 marzo ma non dobbiamo abbassare la guardia". 

 

I casi oggi, 45 persone con 17 decessi, seguono i 102 positivi con 18 vittime di ieri, 87 casi con 9 decessi di domenica 27, i 104 con 18 vittime di sabato 26, i 114 con 16 decessi di venerdì 25 e i 121 con 12 morti di giovedì 24. E ancora i 177 casi con 18 vittime di mercoledì 25, quindi i 214 (martedì 24 con 15 morti), 131 (lunedì 23) e 173 (domenica 22), mentre il dato più alto in termini di nuovi contagi è stato toccato sabato 21 con 239 casi e 15 decessi.

 

Sono 60 i nuovi positivi in Provincia di Bolzano per complessivamente 1.352 contagi. Sono ricoverati 233 pazienti Covid-19 nei normali reparti dei sette ospedali dell’Azienda, 23 dei quali  a Colle Isarco. A questi si aggiungono 77 casi sospetti anche questi assistiti negli ospedali. Ulteriori 15 pazienti sono ricoverati nella clinica Villa Melitta di Bolzano.

 

Sono 51 le persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi ci sono inoltre 11 pazienti ricoverati in reparti di terapia intensiva in Austria ed in Germania (Reutte, Lienz, Hall, Innsbruck, Feldkirch e Chemnitz). Il numero dei decessi legati a Covid-19 è di 77 persone (Qui articolo). 

 

Sono 14 i nuovi contagi a Bolzano che si porta a 300 casi. Più 6 a Merano (67 casi), più 5 a Laives (46 casi), più 2 a Braies (4 casi), Brunico (28 casi), Salorno (11 casi) e San Genesio (6 casi).

 

Sono 2.856 persone attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare. Sono 1.781 le persone che hanno già concluso la quarantena e l’isolamento domiciliare. Sono 4.637 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 aprile - 15:08
Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Levico Termine e di Pergine che grazie all'intervento immediato sono riusciti a contenere le fiamme [...]
Cronaca
23 aprile - 13:30
Da lunedì praticamente tutta Italia tornerà gialla e il Governo ha dato un via libera a moltissime riaperture ma per le regioni non è [...]
Cronaca
23 aprile - 13:50
La rapina è avvenuta il 14 aprile a Gardolo. Due persone con volto coperto hanno aggredito tre giovani facendosi consegnare denaro e cellulari e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato