Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, frenano i contagi ma ancora 17 decessi. Trento sale a 348 casi, Pinzolo a 46 positivi. Guarda i casi comune per comune

Le vittime sono 8 donne e 9 uomini. Sono 304 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 50 in ventilazione semi-invasiva e 80 in ventilazione invasiva. Sono invece 6 i guariti e 187 i guariti clinicamente

Di Luca Andreazza - 31 marzo 2020 - 19:07

TRENTO. Sono 2.574 i contagi da coronavirus sul territorio provinciale. Sono 17 i nuovi decessi. Complessivamente le vittime per complicanze legate a Covid-19 sul territorio salgono a 164 per un totale di 241 morti a livello regionale (Qui articolo). Il dato incoraggiante è il calo dei nuovi positivi: 45 casi, il numero più basso dal 13 marzo scorso, quando ci si era attestati a 58 casi, quindi giovedì 12 marzo erano stati registrati 38 casi.

Le vittime sono 8 donne e 9 uomini. Un 89enne e un 98enne, entrambi di Dro, deceduti tra sabato e domenica ma la conferma è arrivata nelle scorse ore. Un 94enne di Nomi, una 91 di Trento e un 91enne di Brentonico. Una 82enne di Mezzolombardo, un 84enne di Arco e una 66enne di Arco. Una donna di 87 anni di Lavis, un 71enne di Riva del Garda, un 89enne di Trento, una 87enne di Terragnolo, una 84enne di Arco, una 78enne di Cavalese, un 98 di Trento e un 93enne di Arco.

 

Sempre nella giornata di ieri si era spenta all'ospedale Santa Chiara la dottoressa Gaetana Trimarchi (Qui articolo), il primo medico in Trentino a perdere la vita a causa di complicanze legate a Covid-19. C'è anche la morte di un ragazzo di 28 anni, che era stato ricoverato per i sintomi della malattia a Rovereto. Il giovane era stato poi mandato a casa per la recessione dell'infezione, quindi è morto a causa di una embolia polmonare. Sono in corso le indagini per comprendere il peso di coronavirus nella tragica scomparsa.

L'aggiornamento di Provincia Apss1.406 in isolamento domiciliare223 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 598 persone146 nelle case di cura e 8 in strutture intermedie. Sono 304 i pazienti ricoverati senza ventilazione50 in ventilazione semi-invasiva e 80 in ventilazione invasiva. Sono invece 6 i guariti e 187 i guariti clinicamente

 

Più 5 positivi a Trento che si porta a 348 casi, più 3 a Borgo (18 casi) e a Cles (22 casi). Due nuovi contagi ad Arco (222 casi), Dro (57 casi), Pinzolo (46 casi), Sella Giudicarie (24 casi) e Tesero (17 casi). 

Un nuovo positivi ad Aldeno, Besenello, Borgo Chiese (60 casi), Borgo d'Anaunia, Borgo Lares e Caldonazzo, Grigno, LavisLedro (119 casi). E ancora Levico (72 casi), Pergine (142 casi), Pieve Tesino, Predaia (20 casi), Predazzo (40 casi) e Riva del Garda (81 casi), Rovereto (66 casi), San Giovanni (52 casi), Tenna, Tione (35 casi) e Ville d'Anaunia. Primo caso a Castelnuovo.

Tasso di contagio. A Canazei c'è il 3,5% della popolazione, mentre a Campitello il 3,3% e Borgo Chiese al 3%. Seguono Vermiglio (2,6%), Pieve di Bono-Prezzo (2,6%), Ledro (2,3%), Massimeno (2,1%), Pellizzano (1,8%), San Giovanni (1,5%) e Pinzolo (1,5%).

 

Il focus sui Comuni

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 04:01

Una seconda ondata del coronavirus che sembra aver preso la direzione di un andamento più ''standardizzato'' per la diffusione di un'epidemia che solitamente si propaga e dovrebbe avere tassi maggiori nelle zone più popolate. E infatti Trento, questa volta sta facendo registrare dei dati molto alti di contagio. In ottobre triplicati i casi di settembre: quasi 10 mila positività da inizio epidemia

30 ottobre - 08:58

Il presidente del Consiglio Conte sarebbe pronto a varare nuove misure già la prossima settimana per evitare il lockdown. La situazione, secondo gli esperti, è in rapido peggioramento e si attendono i dati del monitoraggio settimanale che verranno illustrati quest'oggi dall'Iss

30 ottobre - 08:01

E' successo nel bresciano, l'uomo aveva collezionato già 20 arresti ed era ricercato dalle forze dell'ordine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato