Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 3 morti a Pergine. Prima vittima a Bedollo. Tasso di contagio del 6,2% a Pellizzano. Ecco tutti i dati

Numeri importanti anche per il giorno di Pasqua, soprattutto per quanto riguarda le vittime, anche se il trend questa volta è in leggero calo nel rapporto contagi/tamponi. I decessi salgono invece a 293 vittime: morte 7 donne e 3 uomini

Di Luca Andreazza - 12 aprile 2020 - 19:19

TRENTO. Sono 65 i nuovi casi in Trentino per un totale di 3.734 casi dall'inizio dell'epidemia coronavirus, mentre gli attuali contagli sono 2.820 persone e i guariti 621. Ci sono, purtroppo, altri 9 decessi, 6 dei quali avvenuti nelle Rsa. Numeri importanti anche per il giorno di Pasqua, soprattutto per quanto riguarda le vittime, anche se il trend questa volta è in leggero calo nel rapporto contagi/tamponi: sono stati effettuati 1.143 tamponi e il 5,6% è risultato positivo a Covid-19 (Qui articolo).

 

I decessi salgono invece a 293 vittime. Un dato che comprende un uomo proveniente dalla Lombardia e ospitato nelle nostre strutture ospedaliere, mentre si devono aggiungere due cittadini di Canal San Bovo che negli scorsi giorni si sono spenti a Belluno e Feltre. Le vittime sono 7 donne e 2 uomini tra Arco, Brentonico, Caderzone e Bedollo. Si aggiungono tre morti a Pergine e altri 2 a Cavedine.

"Anche oggi, giorno di Pasqua, numeri importanti - commenta l'Azienda provinciale per i servizi sanitari - pur dentro un trend abbastanza stabile, in Trentino per Covid-19. Secondo i dati registrati questa mattina, sono 9 i nuovi decessi (7 donne e 2 uomini) 6 di questi sono avvenuti in Rsa. Per quanto riguarda i positivi, i nuovi casi sono 65, di cui 64 accertati con tampone e uno senza. In totale oggi sono stati letti 1.143 tamponi".

 

Ci sono 12 nuovi contagi a Pellizzano che si porta a 48 casi, quindi 8 positivi a Lavis (52 casi) e 6 infettati ad Arco per un totale di 318 casi.

Più 4 a Rovereto (130 casi), più 3 a Pergine (217 casi), Riva del Garda (107 casi) e Sella Giudicarie (39 casi). Sono 2 i nuovi contagi a Cles (56 casi), Mezzolombardo (59 casi), Tione (50 casi) e Trento (462 casi). 

 

Un nuovo positivo sull'Altopiano della Vigolana (11 casi), Borgo Chiese (74 casi), Caldonazzo (18 casi), Canal San Bovo (4 casi), Castello-Molina di Fiemme (41 casi), Cavedine (44 casi), Comano (27 casi), Mezzana (8 casi) e Nomi (29 casi), Pomarolo (9 casi), Sover (3 casi), Storo (92 casi), Tenno (14 casi), Tre Ville (16 casi), Vallelaghi (15 casi) e Ville d'Anaunia (10 casi). 

Tassi di contagio. Sono 5 i Comuni già attenzionati per l'alto numero di casi in rapporto alla popolazione: Vermiglio (2,9%), Canazei (3,7%) e Campitello di Fassa (3,8%), Borgo Chiese (3,7%) e Pieve di Bono-Prezzo al 3,5% (Qui articolo).

 

Numeri alti anche a Pellizzano che si porta a 6,2%, quindi Ledro (2,6%), Bleggio Superiore (2,4%), Mazzin Nomi (2,1%), Cavedago Storo (2%), Drena San Giovanni (1,9%), Arco Castello-Molina di Fiemme (1,8%), Cavalese Pinzolo (1,7%), Predazzo e Valdaone (1,6%). Il tasso di contagio a livello provinciale si attesa a 0,7%. Trento si trova a 0,4%, Rovereto a 0,3%, Pergine a 1% e Riva del Garda a 0,6%.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 April - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
22 April - 21:20
Il "vecchio" progetto ha già concluso buona parte dell'iter da parte degli uffici. Il nuovo piano è invece ancora tutto da scoprire. L'ex [...]
Politica
22 April - 19:38
Il Comitato scuola in Presenza prende posizione e commenta la decisione in consiglio provinciale della maggioranza che ha bocciato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato