Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ancora casi di truffa del tampone a domicilio. Presi di mira gli anziani, la Comunità: "Nessuno è autorizzato, fate attenzione''

A lanciare l'allarme, questa volta, è la Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri. A denuncia le truffe anche la Croce rossa nei giorni scorsi 

Pubblicato il - 07 marzo 2020 - 10:53

TRENTO. Continuano gli episodi di chi cerca di sfruttare il coronavirus per truffare i cittadini.

 

L'ultimo allarme è arrivato dalla Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri ma già nei giorni scorsi la Croce Rossa aveva denunciato episodi simili di falsi volontari che giravano per le case proponendo dei tamponi e a muoversi erano state anche le forze dell'ordine. (QUI L'ARTICOLO)

 

Le truffe però non si fermano. “Chiediamo la massima attenzione – ha spiegato in un post su facebook la Comunità degli Altipiani Cimbri - purtroppo si stanno verificando degli spiacevoli episodi di persone che passano per le case spacciandosi per operatori sanitari atti a fare i tamponi per il virus Covid19”.

 

Da parte della Comunità viene precisato che “nessuno è autorizzato a fare tamponi fuori dagli ambiti ospedalieri, si tratta di una truffa che prende di mira in particolare le persone anziane. Vi preghiamo di dare la massima diffusione”.

 

Alcuni casi e tentativi di truffa si sono già verificati in val di Fassa. "Ci è stata segnalata la presenza di persone - aveva affermato la scorsa settimana Gianluca Ruggierocomandante della polizia locale - che propongono il tampone per il coronavirus a pagamento alle abitazioni".

 

Ma non ci sono provvedimenti in questo senso da parte delle autorità competenti. "Abbiamo sentito anche l'Azienda provinciale per i servizi sanitari che ci conferma che non esistono servizi di questo genere. Se arrivano eventuali proposte di questo tipo - aggiunge Ruggiero - invitiamo la popolazione a segnalare subito questi casi al 112 per poter prendere provvedimenti".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 16:03

Si tratta di una coppia, tutti i colleghi sono stati sottoposti a tampone al laboratorio dell'Azienda sanitaria e sono risultati negativi. La Mach: ''E' la dimostrazione dell’efficacia dei protocolli antiCovid 19 adottati" ed interviene anche il direttore dell'Apss che ha precisato come il contagio non possa essere avvenuto all’interno dei luoghi di lavoro

22 ottobre - 16:05

E' indubitabile il fatto che la scelta a Trento faccia storia. Ma è altrettanto indubitabile il rischio di inciampare nella retorica etnica per pubblicizzare un inedito istituzionale che è rilevante solo se non lo si considera “anormale”. La laurea, il dottorato, i traguardi raggiunti nelle conoscenze di sociologia, economia e finanza, le lingue parlate e il percorso in Trentino

22 ottobre - 13:19

Una proposta semplice quanto efficace che permetterebbe agli esercenti di ''salvare'' la stagione come avvenuto in estate tra plateatici allargati e tavolini all'aperto. Con il freddo si dovrebbe, altrimenti, tornare al chiuso ma tra regole sul distanziamento e la paura del ritorno del Covid-19 il rischio che gli spazi coperti restino semi-vuoti appare molto concreto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato