Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, continuano i contagi in Alto Adige. Altri 4 nuovi positivi, tra questi l'assessore alla Salute Thomas Widmann

Dopo i 5 nuovi contagi di ieri, anche oggi i laboratori dell'Azienda sanitaria hanno trovato 4 tamponi positivi su oltre 700 effettuati. Tra questi c'è l'assessore alla Salute Thomas Widmann, appena tornato dalle vacanze passate in famiglia. Il bilancio sale così a 2661, mentre il numero dei morti rimane stabile a 292

Pubblicato il - 11 luglio 2020 - 11:21

BOLZANO. Altri 4 contagi da Coronavirus, nelle ultime ore, in Alto Adige. Su 709 tamponi analizzati dai laboratori dell'Azienda sanitaria provinciale, infatti, sono 4 quelli risultati essere positivi, portando così il conteggio complessivo degli infetti da inizio epidemia a 2661. Tra questi, come annunciato dalla Provincia di Bolzano, c'è anche l'assessore alla Salute Thomas Widmann, risultato positivo dopo essere tornato dalla vacanze con la famiglia

 

Continua, dunque, l'andamento dei contagi in Alto Adige, dopo che ieri se n'erano registrati altri 5. D'altra parte, in Trentino la situazione appare essere un pochino più incoraggiante, anche se i 3 nuovi positivi attestati ieri – che portano il bilancio a 5501, mentre i decessi sono stati 470 – dimostrano come il virus circoli ancora.

 

Il bilancio complessivo della situazione Coronavirus in Alto Adige si attesta pertanto a 2661, dopo che ieri, in un riconteggio, si è evidenziato un errore di un'unità conteggiata in più. Da 2657 contagi da inizio epidemia di ieri, dunque, si passa ai 2661 di oggi, mentre il numero dei morti positivi a Coronavirus rimane stabile a 292 (diviso fra 175 decessi negli ospedali della provincia e 117 nelle case di riposo).

 

Con i 709 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore dai laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina, da inizio epidemia sono stati effettuati in totale ben 90420 tamponi su 44844 persone. Attualmente i pazienti ricoverati nei normali reparti dei 7 ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono 7, mentre nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Maurizio di Bolzano non sono state ricoverate persone affette da Covid.

 

Attualmente le persone che si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare sono 273. 11386 sono coloro che hanno concluso misure analoghe e 11659 i cittadini a cui sono state imposte in totale.

 

Da inizio epidemia le persone guarite dal Coronavirus sono 2287, di cui 227 sono operatori sanitari (su un totale di 233), 12 medici di medicina generale e 2 pediatri di libera scelta.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 agosto - 16:27

Una delle conseguenze del lockdown è stato l'inevitabile allungamento dei tempi delle liste di attesa, in particolare per quelle prestazioni per le quali non è stato possibile ricorrere alla telemedicina. Oggi la Giunta provinciale ha dato mandato all'Apss di coinvolgere e responsabilizzare le strutture private accreditate e convenzionate con il servizio sanitario provinciale per contenere i tempi massimi di attesa delle visite

07 agosto - 17:43

Il Trentino sale a 5.614 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5 i pazienti con Covid-19 nel reparto di malattie infettive. Sono stati analizzati nelle ultime 24 ore 1.252 tamponi

07 agosto - 18:21

L'allerta è scattata in val di Fassa. La 14enne stava percorrendo la pista ciclabile a Moena, ma ha perso il controllo della bici nel tratto in discesa all'altezza della caserma della polizia. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato