Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, il contagio si diffonde (ecco i casi per comune): crescono Pinzolo, Canazei e Vermiglio. Cinque morti nella Rsa di Pergine e 1 a Gardolo

Complessivamente sono 1.306 i contagi sul territorio provinciale. La progressione della diffusione continua dopo i 138 e i 210 casi dei giorni scorsi. Ancora dati importanti dopo che ieri, venerdì 20 marzo, è stata superata la barriera dei mille infetti. Oggi 15 morti in Trentino e 239 positivi a Covid-19. Sono 34 i guariti

Di Luca Andreazza - 21 marzo 2020 - 18:55

TRENTOSono 239 i nuovi positivi al coronavirus in questa giornata nera con 15 morti in Trentino. Due pazienti sono morti nel reparto di terapia intensiva all'ospedale Santa Chiara di Trento, compreso Gianpietro Vignandel di appena 47 anni e frate nei cappuccini della mensa della provvidenza di via alla Ceravara (Qui articolo). Tredici, invece, i decessi nelle case di riposo sul territorio: tre a Bezzecca, 5 a Pergine, 1 a Villa Regina, 1 all'Eremo, 2 a Dro e 1 a Gardolo

 

Complessivamente sono 1.306 i contagi sul territorio provinciale (Qui articolo). La progressione della diffusione continua dopo i 138 e i 210 casi dei giorni scorsi. Ancora dati importanti dopo che ieri, venerdì 20 marzo, è stata superata la barriera dei mille infetti. 

Sono 698 le persone in cura domiciliare, 274 alle Rsa, 217 pazienti ricoverate senza la ventilazione, 16 in regime semi-invasivo e 39 con ventilazione invasiva. Sono 34 i guariti clinicamente da Covid-19. Sono 28 le vittime in Trentino, mentre in Alto Adige il numero di decessi si attesa a 24 per un totale di 52 a livello regionale

 

I numeri sono in continua crescita: Arco raggiunge quota 125, Borgo Chiese a 42 e Canazei a 49 a unità. Aumenti anche a Castello di Molina di Fiemme che sale a 17, mentre Cavalese a 19 e Campitello di Fassa a 16 contagi. Sono 92 a Pergine, 34 a Dro, 93 a Ledro e 14 a Levico (l'assessora Stefania Segnana nell'aggiornamento ha comunicato 12, mentre al Comune è arrivata conferma per 14 persone). Nel capoluogo ci sono 186 casi, mentre a Rovereto sono 31 positivi.


 

Più 5 casi a Mezzolombardo (16 in totale) e Mezzocorona (13 casi), quindi Moena ci sono 3 infetti in più (8 casi) e Pieve di Bono si porta a quota 23. Undici casi in più a Pinzolo che passa da 20 a 31 casi, quindi Vermiglio da 23 a 28 casi. San Giovanni di Fassa e Predazzo si attestano rispettivamente a 26 e 15 unità, Ville di Fiemme a 15 e Tesero a 13 casi. A Storo ci sono 20 contagi a Tione invece 16 casi. 

 

Nella mappa entrano nuovi Comuni: Bresimo, Capriana e Castel Ivano, Rabbi, San Michele e Vallelaghi registrano le prime positività al coronavirus. 

 

Il focus sui Comuni

 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 26 settembre 2022
Telegiornale
26 set 2022 - ore 21:21
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 20:37
I lavoratori autonomi prediligono Fratelli d'Italia che pesca un 17% dal Movimento 5 stelle. Il terzo polo prende voti dal centrosinistra che a sua [...]
Politica
26 settembre - 20:14
Con l'elezione di Alessia Ambrosi, Sara Ferrari e Dieter Steger si completano i risultati per il Trentino Alto Adige alle politiche 2022 con i 13 [...]
Cronaca
26 settembre - 21:06
La tragedia è avvenuta nella zona della val di Non. Il 70enne stava tagliando legna quando ha accusato un malore e si è trascinato addosso il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato