Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, il governo verso un nuovo decreto che chiude in entrata e uscita la Lombardia

Il documento dovrebbe essere varato già questa sera, sabato 7 marzo, e secondo le prime indiscrezioni c'è il divieto di ingresso e uscita dalla Lombardia, ma anche da altre 11 province. Maggiormente attenzionate anche Emilia Romagna e Piemonte

Pubblicato il - 07 March 2020 - 21:00

ROMA. Nuove misure nazionali per contenere l'emergenza del coronavirus. In Trentino i contagi sono saliti a 18 nella giornata di oggi (Qui articolo), mentre il governo mette a punto un nuovo decreto.

 

Il documento dovrebbe essere varato già questa sera, sabato 7 marzo, e secondo le prime indiscrezioni c'è il divieto di ingresso e uscita dalla Lombardia, ma anche da altre 11 province. Attenzionate Emilia Romagna e Piemonte

 

Le province che diventano "zona rossa" sono Modena e Parma, Piacenza, Reggio Emilia e Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria

Il decreto stabilisce nelle aree maggiormente a rischio la chiusura di tutte le palestre, piscine, spa e centri benessere.

 

I centri commerciali devono essere chiusi ma solo nel week end. Chiusi invece i musei, centri culturali e le stazioni sciistiche. In queste stesse aree le scuole restano chiuse fino al 3 aprile.

 

In Lombardia la situazione è difficile: i reparti di terapia intensiva sono al limite e si registrano nuovi contagi in tutta la regione, tanto che sono moltissimi gli appelli a restare a casa per evitare assembramenti. 

 

Sono 154 i decessi, 18 in più rispetto a ieri, mentre i positivi sono a 3.420, 808 in più rispetto a 24 ore fa, 524 le persone dimesse.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 18:47
L'ufficialità è arrivata in queste ore e così dalle 23 di domani sera, 16 aprile, l'Apss permetterà anche alla fascia di età 65-69 anni di [...]
Economia
15 aprile - 16:20
I segretari di Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl del Trentino Diaspro, Pallanch, Tomasi e Varagone: “Si è ormai raggiunto il colmo e [...]
Cronaca
15 aprile - 17:20
Il violentissimo incidente è avvenuto lungo l'A22 all'altezza di Nogaredo ovest in direzione Modena. In azione la macchina dei soccorsi. Due [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato