Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, si ferma il calcio provinciale. Slittano tutte le partite dopo che pochi giorni fa si era detto che si giocava

La decisione presa in questo istante dovuta all'aggravarsi della situazione e alla chiusura di Lombardia e altre provincie del Nord Italia. Le società hanno chiesto in gran numero di non giocare in queste ore e allora la Federazione ha adottato il provvedimento

Pubblicato il - 08 marzo 2020 - 11:58

TRENTO. Prima saltano, poi la Provincia decide di farle giocare, e ora risaltano ancora. Quando Conte e il governo chiedevano una cabina di regia unitaria e condivisa, probabilmente, si riferiva proprio a questo.

 

A livello nazionale tutto sospeso a livello locale Fugatti ha deciso, il 5 marzo, di far giocare lo stesso il nostro calcio pur con degli accorgimenti che (come in quasi tutte le misure adottate a livello provinciale) lasciava ai cittadini la responsabilità della gestione del fenomeno (per esempio si diceva ai calciatori che chi ''ha febbre, tosse e congiuntivite non può giocare'').

 

Ora arriva l'ennesimo contrordine. La Federazione trentina, infatti aveva aperto una finestra fino alle 11 di ieri mattina per le società sportive provinciali per chiedere di rinviare i rispettivi match ma fino a quell'ora non erano arrivate comunicazioni da nessuna squadra. Poi con il complicarsi della situazione e con la decisione del Governo di questa mattina di ''chiudere'' Lombardia e altre provincie del Nord Est ecco che la Federazione è stata subissata di richieste di slittamento.

 

A quel punto la Federazione ha deciso per il fermo di tutte le partite dalla Promozione in giù. Si giocherà, invece, l'Eccellenza che ha una gestione sovraprovinciale.

 

Il C.D. del CPA di Trento, in ottemperanza del DPCM di data 08/03/2020,
- viste la consultazione con la Provincia;
- visti i numerosissimi rinvii richiesti dalle società di Promozione, Prima e Seconda Categoria; 
- viste le concitante e continue richieste di rinvio e/o di conferma delle gare;

ha deciso il rinvio delle gare della giornata odierna fino a nuova comunicazione di tutte le gare dei suddetti campionati. 

 

 

 
 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 19:34

Nella serata di ieri il Gattogordo di Trento è stato teatro di una discussione animata tra il proprietario Villotti e un gruppo di carabinieri, poliziotti e finanzieri. Secondo questi ultimi, dalle 20 il ristorante non può servire ai tavoli solamente bevande. L’oggetto del dibattito è la parola “attività” di ristorazione, che ha generato non poca confusione

31 ottobre - 18:56

In valore assoluto i dati più alti si registrano nei centri più popolosi (che è quello che sarebbe dovuto succedere anche nella prima ondata) e quindi dei 390 casi totali ben 208 sono concentrati tra Trento (127), Rovereto (56), Pergine (15) e Riva del Garda (10)

31 ottobre - 18:21

Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha firmato le nuove ordinanze per i Comuni-Cluster valide per 14 giorni. Ai Comuni di Laives, Malles, Sarentino, Campo di Trens e Racines si aggiungono oggi anche Sluderno, Glorenza, Tubre, Gargazzone, Val di Vizze e Rasun-Anterselva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato