Contenuto sponsorizzato

Dorme e mangia in hotel trentini senza pagare il conto, poi assicura: ''Rimborserò''. Condannato a 3 mesi un 45enne

L'uomo dopo aver perso il lavoro aveva iniziato a girare diverse località turistiche dormendo e mangiano in hotel di lusso 

Pubblicato il - 16 febbraio 2020 - 08:49

TRENTO. Ha lavorato in diverse strutture alberghiere di lusso ma dopo essere stato licenziato ha deciso di dormire a scrocco in diversi hotel trentini arrivando a lasciare un conto totale che si aggira sui 1700 euro.

 

A finire nei guai un quarantacinquenne di origini friulane ma da tempo residente in Trentino. L'uomo, dopo essere stato licenziato non è più riuscito a trovare un lavoro, ha avuto un tracollo finanziario e ha deciso di girare per diverse località turistiche trentine per pernottare in alcuni alberghi di classe lasciando però poi il conto da pagare. Per dormire e mangiare aveva lasciato conti da pagare anche di oltre 800 euro.

 

I vari albergatori vista la situazione hanno sporto denuncia ed il 45enne è finita davanti al giudice. Il soggetto ha sostenuto di non vole imbrogliare nessuno e che con un nuovo lavoro avrebbe salto tutti i debito. La giustizia, però, ha fatto la propria strada e l'uomo è stato condannato a 3 mesi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 gennaio - 05:01
Una donna, della val di Fiemme, racconta in un audio dello stratagemma messo in pratica per ottenere il Green pass: “Mi sono messa nel naso il [...]
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato