Contenuto sponsorizzato

Dramma nell'Alto Garda, muore una 32enne precipitata per diversi metri dalla via ferrata

A lanciare l'allarme il compagno di uscita di 46 anni, sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, soccorso alpino, vigili del fuoco di Dro e carabinieri. Purtroppo la ragazza di 32 anni ha perso la vita

Foto d'archivio
Pubblicato il - 07 November 2020 - 12:47

DRO. Tragico incidente nell'Alto Garda, una 32enne è morta dopo essere precipitata per svariati metri.

 

L'allerta è scattata intorno alle 11.45 di oggi, sabato 7 novembre, lungo la via ferrata Che Guevara sul Monte Casale in zona Pietramurata.

 

Secondo le prime informazioni, l'escursionista avrebbe improvvisamente perso l'appiglio per cadere alla base della parete dopo aver sbattuto contro la roccia.

 

A lanciare l'allarme il compagno di uscita di 46 anni, sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, soccorso alpino, vigili del fuoco di Dro e carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Le condizioni della 32enne sono apparse fin da subito estremamente gravi e si è levato in volo l'elicottero che nel giro di pochi minuti è atterrato nell'Alto Garda.

 

I soccorritori hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre l'equipe medica ha prestato le cure del caso alla ragazza.

 

Nonostante il tempestivo intervento e le manovre, la 32enne non ce l'ha fatta. Troppo gravi le ferite riportate nella caduta, la ragazza è deceduta.

 

Le operazioni di recupero sono in corso, così come gli approfondimenti in quanto la via ferrata sarebbe stata chiusa per ragioni di sicurezza già nei giorni scorsi.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 15:41
A lanciare l'allerta ieri sera i familiari, preoccupati dal mancato rientro. Le ricerche in zona Trento avevano dato esito negativo mentre un [...]
Cronaca
27 novembre - 11:50
Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 395 positivi a fronte di 2.264 test molecolari. Altri 3 decessi. Sono 10 le persone in terapia intensiva
Cronaca
27 novembre - 12:33
La denuncia di Assoutenti: “La situazione attuale dei contagi sta portando molti cittadini a disdire le prenotazioni per vacanze natalizie e di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato