Contenuto sponsorizzato

Forte nevicata a Passo dello Stelvio ma per lo sci (come da ordinanza) se ne riparla da dopo il 30 giugno

Nell'ordinanza della Regione Lombardia per contenere il diffondersi del coronavirus è citato proprio il passo posto al confine con il Trentino Alto Adige. Intanto oggi tutto è tornato coperto da una soffice coltre bianca (GUARDA IMMAGINI)

Pubblicato il - 07 June 2020 - 20:30

PASSO DELLO STELVIO. Nevica e anche tanto in quota e sopra i 2.300 metri il Passo dello Stelvio quest'oggi è tornato a colarsi di bianco. Lo spettacolo è quello che vedete in queste immagini tratte dalle webcam di pirovano.it. Le temperature stanno nettamente calando e le precipitazioni aumentano sul confine tra Lombardia e Trentino Alto Adige.

 


 

D'altronde come spiega Meteotrentino è stata questa una ''domenica di correnti sud-occidentali'' che stanno attraversando gran parte dell'Europa con tempo perturbato e frequenti precipitazioni, anche intense, sulle Alpi. ''La perturbazione si sposterà gradualmente dall'Atlantico al Mediterraneo dove rimarrà fino a mercoledì determinando giornate perlopiù nuvolose e con frequenti rovesci. Più soleggiato a partire da giovedì''.

 

Cade la neve ma non riaprono le attività sciistiche almeno fino al 30 giugno come spiega lo stesso sito dello Stelvio:

''Gentili Clienti,

riportiamo qui di seguito quanto sancito dalla nuova ordinanza Nr. 555 del 29 maggio di Regione Lombardia:

“1.5 Attività sportive e ludico-ricreative Comma 2. Fino al 30 giugno 2020 limitatamente ai soli atleti riconosciuti di interesse nazionale dalla Federazione Italiana Sport Invernali al fine di consentire il raggiungimento delle aree ove svolgere gli allenamenti, è consentita la ripresa delle attività degli impianti del territorio lombardo a fune e di risalita del comprensorio sciistico del Passo dello Stelvio, non classificati di Trasporto Pubblico Locale (ai quali, come tali, non sono applicate le misure stabilite nell’ ordinanza del Presidente della Regione Lombardia n. 538 del 30 aprile 2020), nel rispetto dei protocolli di sicurezza definiti con Decreto della DG Sport e giovani di Regione Lombardia n. 6142 del 23/05/2020.”

Rimandati quindi al 30 giugno ulteriori provvedimenti per la riapertura della stazione sciistica a tutti gli utenti.

Sarà nostra premura tenervi aggiornati in caso di nuove disposizioni''.

 

 

 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato